Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
L’ultima dai magazzini: il transpallet termoplastico I-ton.

E' la rivoluzionaria idea dei costruttori italiani del gruppo Lifter e potrà persino essere riciclato.




Sistemi di Magazzino

L’ultima dai magazzini: il transpallet termoplastico I-ton.

18 Maggio 2012

Si chiama I-ton il rivoluzionario carrello transpallet termoplastico, creato dalle menti del costruttore italiano Lifter Srl (Gruppo Pramac) grazie alle potenzialità dei polimeri avanzati TechnylStar® di Rhodia Engineering Plastics.

Robustezza dell’acciaio e flessibilità stilistica caratterizzano il nuovo transpallet, che migliora le sue prestazioni anche nell’aspetto esteriore.

I polimeri innovativi offrono ai creativi una libertà progettuale assai più ampia e si sostituiscono al precedente componente costruttivo, il metallo.

Si guadagna in termini di riduzione dei costi, tempi e energia.
Il transpallet non smette di stupire: potrà, infatti, essere riciclato una volta dismesso.

Lifter conferma ancora una volta la sua posizione di importanza tra i creativi e i produttori di apparecchiature innovative per la movimentazione materiali.





A proposito di Sistemi di Magazzino