Fiore all'occhiello della Marina Militare statunitense, sosterà nel porto di La Spezia dal 23 al 26 aprile.




Trasporti Nazionali e Internazionali

La Nave dell’11 settembre arriva a Spezia.

20 Aprile 2012

Il ricordo dell’ 11 settembre è visivamente stampato nei nostri occhi, e difficilmente potrà cancellarsi.
La memoria è un principio e uno strumento necessario, deve saper portare esempi per incentivare alla riflessione.

L’America lo sa: il ricordo sarà affidato al nuovissimo One World Trade center che sta sorgendo nel cuore di Manhattan, dove un tempo sorgevano le Torri Gemelle, ma non solo.

La Uss New York, l’unità navale della Marina Militare degli Stati Uniti d’America realizzata in parte con l‘acciaio recuperato del World Trade Center, porta questa memoria in giro per il mondo, e farà una sosta logistica al porto di la Spezia dal 23 al 26 aprile.

La nave è fiore all’occhiello della Marina Militare Statunitense con un’unità da trasporto anfibio di 24900 tonnellate, una lunghezza di 208,5 metri e una larghezza di 31,9 metri, un equipaggio di 360 militari e una capacità di trasporto fino a 700 marines e diverse tipologie di elicotteri e mezzi da sbarco.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali