Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Italia più forte nelle vie commerciali del Sud Est Europa.

Il progetto promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico coinvolge 26 aziende italiane.




Consulenza e Formazione

Italia più forte nelle vie commerciali del Sud Est Europa.

7 Marzo 2012

Dal primo gennaio il Ministero dello Sviluppo Economico promuove e finanzia un progetto che vuole impegnarsi ad inserire sempre più l’Italia all’interno delle vie commerciale del Sud Est Europa.

Il progetto ”Cor Log-Corridoi paneuropei” s’inserisce attraverso l’utilizzo della piattaforma di servizi logistici e doganali del porto di Novi Sad, in Serbia.

L’iniziativa si sviluppa con una tempistica di 24 mesi per la sua totale realizzazione e partirà ufficialmente nei giorni dal 13 al 15 marzo prossimo con la presentazione ufficiale da parte del vicepresidente di Unioncamere, Antonio Paoletti, prima a Belgrado, poi a Novi Sad.

Il progetto coinvolge 26 aziende italiane di nature aziendali differenti, i loro prodotti potranno essere distribuiti, lavorati e ri-esportati nei mercati locali e in quelli dell’Est europeo, risparmiando in termini burocratici, doganali ed indubbiamente economici.

Attuato da Unioncamere e promosso dall’azienda speciale Aries della Camera di Commercio di Trieste, beneficerà dell’accordo di libero scambio tra la Federazione Russa e la Repubblica di Serbia.





A proposito di Consulenza e Formazione