Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Meeting a Mantova su LOGPAC e analisi dati ALOT.

Scopo dell'incontro è stato promuovere il sistema di navigazione interna. Dai dati ALOT si evince che questo sistema sia sottoutilizzato.




Servizi e accessori per il trasporto

Meeting a Mantova su LOGPAC e analisi dati ALOT.

22 Febbraio 2012

Si è tenuto lo scorso 13 febbraio nella sede della Provincia di Mantova un meeting al quale hanno preso parte i partner del progetto europeo LOGPAC (ALOT, Province di Cremona, Mantova ed UNII) allo scopo di creare un network tra le autorità portuali per la promozione del sistema di navigazione interna, proponendo pacchetti logistici che ne favoriscano l’installazione, assistenza tecnica ed un meccanismo di incentivazione rivolto alle imprese attive sul territorio.

E’ stata anche l’occasione per illustrare i dati dell’analisi effettuata dall’Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica (ALOT) volta a fotografare il trend di traffici movimentati via acqua-ferro-gomma negli ultimi quattro anni all’interno del bacino del Sistema Idroviario.

In Lombardia Orientale è attivo un sistema di porti di navigazione dotati di collegamento ferroviario, tuttavia queste strutture risultano in parte sottoutilizzate.

Allo stesso tempo, le imprese private attive sul territorio hanno un problema nel trovare un adeguato spazio logistico per le proprie attività a causa del problema cronico della congestione che interessa la più importante piattaforma logistica del Nord Italia.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto