Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Toniolo per il centro Nord di Poste Italiane.

Il dirigente non è nuovo a questo incarico, già ricoperto in precedenza per Toscana e Umbria.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Toniolo per il centro Nord di Poste Italiane.

25 Gennaio 2012

Fabio Toniolo è il nuovo responsabile dell’Area Logistica Territoriale Centro Nord (Emilia Romagna e Marche) di Poste Italiane.

Cinquant’anni, sposato con un figlio, ha in precedenza ricoperto lo stesso incarico per Toscana e Umbria.

Il nuovo dirigente sovrintende all’operatività dei Centri di Meccanizzazione Postale di Bologna e Ancona, di 4 Recapito area manager che comprendono: 10 Centri di Distribuzione Master, 60 Centri Primari e 40 Centri Secondari, per un totale di 3.892 zone di recapito.

Nell’Area Logistica Territoriale Centro Nord, in particolare nell’Emilia
Romagna, il lavoro dei postini si snoda in un territorio che comprende
348 Comuni, a loro volta suddivisi in 2.875 zone di consegna della
corrispondenza (249 in provincia di Ferrara) a famiglie e imprese.

«È fondamentale per noi avere un dialogo costante con amministrazioni e
aziende dell’Emilia Romagna attraverso cui sviluppare e consolidare i
rapporti per fornire servizi integrati e prodotti alle piccole e medie
imprese che formano la spina dorsale dell’economia di quest’area – dice
il nuovo responsabile territoriale – La sinergia con le istituzioni locali e le aziende è infatti uno dei principali obiettivi di Poste Italiane per contribuire allo sviluppo del “sistema Paese”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali