Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
L’Importanza delle previsioni in azienda

Uno degli strumenti fondamentali per aiutare le aziende ad ottimizzare sia la gestione dei materiali, sia la distribuzione fisica, è il miglioramento dell’attività di programmazione.




Hardware e Software per il Magazzino

L’Importanza delle previsioni in azienda

13 Dicembre 2010

Uno degli strumenti fondamentali per aiutare le aziende ad ottimizzare sia la gestione dei materiali (materials management) sia la distribuzione fisica (distribution management) è il miglioramento dell’attività di programmazione.
Da dove partire? Una delle password per creare basi solide e costruttive in azienda è la gestione delle previsioni.

In particolare è fondamentale avere una visione globale delle attività aziendali, in un’ottica di programmazione funzionale e strategica.
Da dove partire? Una delle password per creare basi solide e costruttive in azienda è la gestione delle previsioni. Le previsioni servono a stimare il fabbisogno di risorse umane, il fabbisogno di materie prime, il fabbisogno di energia, il fabbisogno di impianti, il fabbisogno di risorse finanziarie.

Se poi pensiamo alla logistica, le previsioni servono a stabilire la capacità produttiva, ad elaborare piani e programmi di produzione, a determinare il corretto livello delle scorte, oltre ad organizzare spedizioni e trasporti.
E’ però fondamentale la collaborazione tra le funzioni aziendali: le previsioni vengono generalmente elaborate dalla funzione commerciale, ma deve esserci sinergia con quella logistica, che gestisce il flusso dei materiali aziendali basandosi su una previsione di vendita.

Il fatto è che ancora oggi nelle aziende si prevede generalmente poco e male: questo dipende dalla cultura del management, dall’impostazione organizzativa, dalla non conoscenza dei benefici ottenibili da un miglioramento seppur marginale della capacità previsionale, dall’inadeguatezza dei sistemi informativi. Fare buone previsioni non è sicuramente facile ma si tratta di un’opportunità che molte aziende potrebbero e dovrebbero cogliere.


Le previsioni non si fanno solo con un buon intuito o con una buona sensibilità di mercato. Queste cose sono indispensabili per raggiungere livelli di eccellenza, ma da sole, senza il supporto di modelli matematico statistici adeguati , normalmente consentono di raggiungere solo livelli di sufficienza.
E’ quindi importante che gli uomini d’azienda, prevedano:con il dettaglio giusto, con l’orizzonte giusto, con l’attenzione giusta, con il modello giusto, con il software giusto.





A proposito di Hardware e Software per il Magazzino