Con la rubrica Top 5, Logisticamente riassume quali sono le notizie pubblicate nel mese di febbraio che hanno suscitato maggiore interesse nei lettori




Trend

Top 5 logistica: scopri quali sono le notizie più lette nel mese di febbraio su Logisticamente

11 Marzo 2024

I magazzini automatizzati, implementazioni software, i migliori trend del mercato logistico del 2023 e trasporti intermodali: ecco gli argomenti che hanno suscitato maggiore interesse tra i lettori di Logisticamente.it.
Attraverso una breve classifica contenente 5 notizie pubblicate nel mese di febbraio, vediamo insieme quali sono state le notizie più lette e apprezzate dai lettori.

La TOP 5 di febbraio

Al primo posto troviamo “L’ingegneria logistica di Multilog”.
La forte expertise di Multilog nella contract logistics e nel settore dei trasporti ha il suo punto di partenza nell’ufficio di Engineering, che possiede riconosciute capacità e know-how.
L’ingegneria logistica svolge, infatti, un ruolo cruciale nella gestione della supply chain e dei trasporti di Multilog, player della logistica integrata con 24 sedi operative in tutta Italia e la gestione di oltre 100mila mq di magazzini.
L’ufficio di ingegneria logistica di Multilog studia costantemente soluzioni in grado di portare maggiore efficienza operativa e costi ridotti.

Secondo posto per “Com’è andato il 2023 per la logistica? Ecco un’analisi dettagliata”.
Nel 2023, il settore logistico italiano ha navigato in acque turbolente, testimoniando un calo significativo degli investimenti.
Secondo il report “Italian Logistics Spotlight” di Savills, si è registrato un investimento totale di circa 1,7 miliardi di euro, marcando una riduzione del 40% rispetto all’anno precedente.
Un cambiamento guidato da una minore liquidità di mercato e da difficoltà nel reperire finanziamenti, che ha favorito un aumento delle transazioni di minore entità.

Al terzo posto troviamo “Oltre l’ultimo miglio: FasThink e le nuove frontiere della logistica intelligente”.
In un mondo in cui la digitalizzazione è diventata un pilastro fondamentale per la crescita e l’efficienza operativa delle aziende, FasThink si posiziona come un catalizzatore di cambiamento e innovazione nel settore logistico e industriale.
Intervistato dalla redazione di Logisticamente.it, Matteo Scola, Operations Manager e Partner di FasThink, ha condiviso approfondimenti sul ruolo cruciale che l’azienda svolge nel facilitare la trasformazione digitale, soprattutto nell’ambito dell’ultimo miglio.

Quarto posto per “Da depositi a hub tecnologici: la rivoluzione dei magazzini automatizzati”.
Nell’odierna era tecnologica, i magazzini hanno abbracciato una notevole evoluzione.
Da semplici depositi, si sono trasformati in centri di alta tecnologia.
Non si tratta più solo di stoccaggio, ma di veri e propri hub innovativi, dove l’intelligenza artificiale e i sistemi automatizzati gestiscono la ricezione, conservazione e distribuzione dei prodotti, alleviando la forza lavoro da compiti monotoni.

Infine nella top 5 troviamo “La business intelligence di GEP Informatica al servizio della logistica moderna”.
Nell’ambito della logistica 4.0, GEP Informatica si propone come un attore chiave con il suo innovativo SIGEP BI, un sistema di Business Intelligence integrato nei loro sistemi WMS e TMS.
Questo strumento dimostra che l’analisi e la previsione basate sui dati, sono essenziali per guidare decisioni strategiche e operative in un mercato in rapida evoluzione.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trend