Con la rubrica Top 5, Logisticamente riassume quali sono le notizie pubblicate nel mese di gennaio che hanno suscitato maggiore interesse nei lettori




Trend

Top 5 logistica: scopri quali sono le notizie più lette nel mese di gennaio su Logisticamente

5 Febbraio 2024

La gestione degli ordini, nuove importanti acquisizioni e trasporti sempre più significativi: ecco gli argomenti che hanno suscitato maggiore interesse tra i lettori di Logisticamente.it.
Attraverso una breve classifica contenente 5 notizie pubblicate nel mese di gennaio, vediamo insieme quali sono state le notizie più lette e apprezzate dai lettori.

La TOP 5 di gennaio

Al primo posto troviamo “FedEx presenta FDX: rivoluzione nel settore B2B per sfidare Amazon”.
FedEx, colosso globale nel settore delle spedizioni e logistica, si prepara a fare un salto qualitativo.
Entro l’autunno 2024, è previsto il lancio di FDX, una piattaforma B2B progettata per commercianti.
Questa iniziativa, che emerge in un contesto dove Amazon figura tra i principali competitor, mira a offrire una gestione integrata di ordini e resi, sfruttando soluzioni tecnologiche avanzate basate sull’analisi dei dati.

Secondo posto per “Crisi marittima e impatto sulla logistica globale: il nodo del Mar Rosso”.
La recente crisi nel Mar Rosso, aggravata dagli attacchi dei ribelli Houthi e dalle decisioni delle compagnie di navigazione di evitare il Canale di Suez, sta generando turbolenze significative nella logistica globale.
Questa situazione non solo incrementa i costi delle merci, ma minaccia anche la loro disponibilità sul mercato, ricordando lo scenario post-pandemico.
Le navi che evitano il Canale di Suez allungano i tempi di viaggio di circa 20 giorni, con impatti diretti sui tempi di consegna.

Al terzo posto troviamo “Multilog: protagonisti del settore con expertise sempre più vaste”.
Il nuovo slancio di Multilog, primario player della logistica integrata, ha molto a che fare con i valori e le ambizioni del suo Presidente Michele Acconcia, giovane imprenditore che ha dato concretezza alla vision del gruppo.
La consolidata esperienza di Multilog nell’automotive, unite all’ingegneria logistica e ad attività ad alto valore aggiunto (come il trasporto intermodale ed il packaging) per Michele Acconcia devono essere i punti fermi su cui espandere il raggio di azione di una realtà che con 24 sedi operative in tutta Italia e la gestione di oltre 100mila mq di magazzini è già oggi un provider in grado di portare soluzioni ed innovazione ai suoi clienti.

Quarto posto per “Deutsche Bahn avvia la vendita di DB Schenker”.
La Deutsche Bahn, colosso ferroviario tedesco, ha recentemente preso una decisione strategica di vasta portata: ha iniziato le procedure per la vendita di DB Schenker, la sua filiale specializzata in servizi logistici.
Questa mossa rappresenta un significativo cambiamento nel panorama logistico globale, considerando il valore stimato di DB Schenker, che oscilla tra i 12 e i 20 miliardi di euro.
La situazione finanziaria attuale della Deutsche Bahn è caratterizzata da un debito che supera i 30 miliardi di euro.

Infine nella top 5 troviamo “Gestione degli ordini: come sfruttare le tecnologie all’avanguardia per ridurre errori”.
Nel complesso mondo logistico, gli errori nella preparazione degli ordini rappresentano una sfida significativa, seconda solo alla questione delle tariffe logistiche.
Questi errori, variabili dallo 0,1% al 10% o più, innescano un ciclo di reclami (Claims) che destabilizza gli equilibri aziendali, aumentando i costi e minando la reputazione di anche i più organizzati reparti logistici.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trend