Coordinatore del progetto è lo studio FGM Amor di Graz in Austria leader europeo per la realizzazione di azioni riguardanti la mobilità ciclabile




Logistica Sostenibile

Trasporto merci in bicicletta: anche Rimini si adegua

7 Febbraio 2018

Con il via libera europeo, Rimini, aderisce al CityChangerCargoBike, per il trasporto e la consegna delle merci, soprattutto in alcune aree dello spazio urbano, partendo dalla premessa che una parte delle merci che oggi vengono consegnate con veicoli ingombranti ed inquinanti, possono essere consegnate con biciclette appositamente attrezzate.

Il CityChangerCargoBike è già da tempo attivo in alcune città europee come Utrecht, Cambridge, San Sebastian e Copenaghen, anche Rimini cercherà, quindi, di trasferire e adattare le migliori pratiche alle situazioni delle città in cui si faranno nuove sperimentazione, tra cui appunto Rimini.

L’uso, su larga scala, di biciclette cargo in una città ha dimostrato di essere un punto di svolta nella vita delle città: l’immagine del ciclismo migliora; aumento in generale il numero di ciclisti; lo spazio urbano è usato in modo più efficiente; migliora la qualità dell’aria ed i livelli di sicurezza stradale ed in generale la qualità della vita.

Attraverso il finanziamento del progetto infatti, potranno essere acquistate le attrezzature e le bici cargo necessarie per l’attuazione delle azioni di sperimentazione e potranno essere monitorati i risultati ottenuti.

Coordinatore del progetto è lo studio FGM Amor di Graz in Austria leader europeo in studi e ricerche, nonché realizzazione, di azioni riguardanti la mobilità ciclabile sia per le persone che per le merci.
Sono partner del progetto, oltre le città già indicate: Technical University Krakow, le città di Vienna, Berlino, Oslo, Dubrovnik e Lisbona, la Federazione europea dello ciclo logistica e la Federazione dei ciclisti europea.

Il trasporto sostenibile sarà tra i temi trattati al Workshop “Logisticamente Green” che si terrà il 9 marzo presso le Fiere di Padova.





A proposito di Logistica Sostenibile