Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Amazon, gli azionisti chiedono i dati sull’uso degli imballaggi in plastica

L’associazione As you Sow ha richiesto, in quanto azionista, i dati sull’uso degli imballaggi in plastica prodotti da Amazon




Packaging

Amazon, gli azionisti chiedono i dati sull’uso degli imballaggi in plastica

6 Maggio 2021

L’associazione As you Sow, realtà che dal 1992 opera per promuovere la responsabilità aziendale ambientale, ha richiesto ad Amazon, in quanto azionista, un rapporto dettagliato sui rifiuti prodotti dall’azienda e tutte le strategie messe in atto dall’azienda per diminuire l’uso degli imballaggi in plastica.
Ad oggi, infatti, non esiste nessun documento che riporta questi dati e non si conosce effettivamente l’impatto ambientale dell’azienda in questo senso.

Nel 2019 un’altra associazione, Oceana, aveva già interrogato il colosso di Seattle su queste tematiche senza ottenere nessuna risposta.
In quel caso l’associazione aveva creato un report basato su delle stime arrivando ad ipotizzare che Amazon produce 465 milioni di libbre di imballaggi di plastica.

In Amazon avevano liquidato la questione affermando che si trattava di una stima eccessivamente sovradimensionata rispetto alla realtà.
A distanza di due anni la questione si ripresenta ad opera As you Sow che essendo sostenitrice degli azionisti è in grado di coinvolge direttamente i Ceo aziendali, i dirigenti senior e gli investitori istituzionali, un’azione compiuta dall’interno che è un modo per cambiare realmente l’azienda.

As you Sow ha commentato la sua azione attraverso il suo sito sottolineando come il loro scopo è quello di lavorare a stretto contatto con i dirigenti aziendali in modo da sviluppare con loro politiche e pratiche aziendali che hanno come scopo quello di ridurre i rischi per i loro clienti, dipendenti e azionisti, operando per apportare cambiamenti ambientali e sociali positivi oltre che azioni per migliorare la reputazione del brand e aumentarne i profitti.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Packaging