Con la rubrica “Top 5”, Logisticamente riassume quali sono le notizie pubblicate nel mese di agosto che hanno suscitato maggiore interesse nei lettori




Trend

Top 5 logistica: scopri quali sono le notizie più lette nel mese di agosto su Logisticamente

1 Settembre 2022

Dalla logistica conto terzi alla gestione degli ordini in magazzino, dal complesso sistema dei pallet alla logistica del futuro.

Ecco gli argomenti che hanno suscitato maggiore interesse tra i lettori di Logisticamente.it.
Attraverso una breve classifica contenente 5 notizie pubblicate nel mese di agosto, vediamo insieme quali sono state le notizie più lette e apprezzate dai lettori.

Al primo posto troviamo “Toyota Material Handling Italia: un anno di successi frutto del lavoro di squadra”.

L’articolo parla del successo e del lavoro di squadra, che ha visto come protagonisti Toyota Material Handling Italia – Sales Meeting 2022.
Dopo 2 anni, nello splendido scenario di Palazzo Corsini a Firenze, Toyota Material Handling ha festeggiato con la propria forza di vendita gli straordinari risultati raggiunti nell’ultimo anno.
All’evento hanno partecipato oltre 300 ospiti, profili commerciali appartenenti alla rete diretta e a quella dei concessionari.

Secondo posto per “Intralogistica del futuro: cosa non mancherà nel magazzino del 2025”.

Nel campo della logistica, da oggi al 2025, sono previsti grandi cambiamenti: il mercato dell’intralogistica del futuro lo richiede e la tecnologia lo consente.
Negli ultimi anni sono infatti emerse esigenze nuove e per certi versi inattese, che portano le aziende a dover riorganizzare le operazioni di magazzino e quelle di spedizione, limitando o azzerando le inefficienze.
Velocità, precisione, incremento della produttività e riduzione dei costi sono gli obiettivi prioritari che ogni player della logistica intende raggiungere nel più breve tempo possibile.

Al terzo posto troviamo “Come gestire correttamente l’overflow del magazzino? 5 fattori da tener presente”.

In questo articolo di approfondimento viene spiegato come affrontare l’overflow del magazzino.
Per molti responsabili di magazzino questo è motivo di mal di testa poiché trovare spazio di archiviazione aggiuntivo per le merci è tutt’altro che facile.
Ma, per quei manager che riescono a fare una previsione e si preparano in modo tempestivo, non c’è nessun motivo di preoccupazione.
Partendo da questo presupposto, daremo un’occhiata più da vicino a ciò che può causare un disturbo improvviso nello stoccaggio e come gestire correttamente questo fenomeno.

Quarto posto per “Logistica di terze parti, cosa significa 3PL? E cos’è un partner 3PL?”.

La logistica di terze parti, spesso abbreviata in 3PL, è l’esternalizzazione di servizi logistici a un fornitore di terze parti che opera esternamente a un particolare rivenditore.
Sebbene alcune aziende gestiscano i propri servizi logistici, sempre realtà collaborano con i partner 3PL.
La logistica dell’e-commerce è diventata più complessa, con un numero maggiore di spedizioni effettuate ogni giorno e cambiamenti di mercato che si verificano senza preavviso.
L’esperienza offerta da un provider 3PL dedicato può quindi essere un importante vantaggio competitivo.

Infine nella top 5 troviamo “Quali sono le cause della carenza di pallet?”.

Il settore della logistica, quello del trasporto e tutti coloro che ogni giorno movimentano merci su pallet, stanno attraversando un periodo particolare.
Questo perché il valore del legno è raddoppiato o triplicato in meno di un anno e questo influisce sui prezzi a valle.
Il prezzo del materiale (legno) sul prezzo finale è aumentato dell’80-90% e chi produce e vende i pallet ne ha sicuramente subito l’impatto.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trend