Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Logistico dell'anno 2011: premiato il team Norbert Dentressangle.

Si_progetta_il_futuro_nel_nuovo_Laboratorio_di_Ricerca_sulla_Logistica_industriale_e_i_Trasporti




16 Marzo 2012

Si progetta il futuro, nel nuovo Laboratorio di Ricerca sulla Logistica industriale e i Trasporti.

La collaborazione tra A-LAB, il Centro di Ricerca e Sviluppo interno ad Arcese, e il DIEM, il dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Bologna, nasce con lo scopo di sviluppare temi innovativi e all’avanguardia nell’ambito della Logistica Industriale e Distributiva sul territorio nazionale, sostenendo progetti concreti e ricerche sperimentali: in particolare, il nuovo Laboratorio si dedicherà allo studio di modelli e strumenti finalizzati alla progettazione, gestione, controllo e ottimizzazione di reti logistiche distributive e di impianti di stoccaggio, sia manuali che automatici.

Commenta Mauro Audisio, Logistics Solutions Director di Arcese: “Il nostro nuovo Laboratorio di Ricerca per la Logistica Industriale e i Trasporti è il compimento di un cammino verso l’integrazione con il territorio e messa a frutto delle enormi risorse interne in termini di competenze.
Auspichiamo di dar seguito a questa con altre iniziative, grazie al coinvolgimento di sempre nuovi partner, verso il perseguimento del concetto di rete, oggi ancora in fase embrionale nel contesto nazionale”.

La sinergia tra la metodologia accademica applicata dai referenti universitari e l’esperienza professionale di Arcese nella gestione e controllo di impianti di logistica avanzati permetterà di definire nuovi modelli industriali di riferimento, realizzare progetti concreti e all’avanguardia, produrre pubblicazioni scientifiche dei risultati raggiunti.

La responsabilità del Laboratorio di Ricerca sulla Logistica Industriale e i Trasporti è affidata al Prof. Riccardo Manzini, con il supporto dei colleghi di dipartimento.





A proposito di Direttamente dalle Aziende