Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Number1 a Milano per Tuttofood 2017

Jungheinrich_viene_premiata_per_la_seconda_volta_come_Miglior_Marchio_di_Logistica




15 Maggio 2017

Jungheinrich viene premiata per la seconda volta come “Miglior Marchio di Logistica”

Cominicato stampa

Per la seconda volta consecutiva Jungheinrich – multinazionale di Amburgo, leader nel settore dell’intralogistica – si è aggiudicata il prestigioso premio di settore Miglior marchio di Logistica 2017, assegnato dalla rivista tedesca specializzata Logistik Heute e dalla Federazione per la logistica (BVL).
Più di 260 le aziende in competizione per il titolo di Miglior Marchio di Logistica.

Nella categoria Sistemi di movimentazione e di stoccaggio, commissionamento i lettori di Logistik Heute e i membri della BVL hanno messo al primo posto Jungheinrich, seguita da SSI Schäfer e Still.
Una gran bella vittoria per Jungheinrich.

“Essere premiati per il secondo anno consecutivo come Miglior Marchio di Logistica conferma che il nostro successo lo dobbiamo soprattutto all’ampia gamma di soluzioni per l’intralogistica che offriamo ai nostri clienti”, spiega il Dr. Klaus-Dieter Rosenbach, membro del board e direttore Sistemi Logistici di Jungheinrich.

“Siamo orgogliosi di aver battuto ancora una volta la concorrenza in questa importante competizione.
Questo dimostra che grazie alla competenza e all’esperienza Jungheinrich gode di una grande fiducia da parte del mercato ed è percepita come un partner forte nel settore.
Il futuro di Jungheinrich è pieno di nuove soluzioni: espanderemo la nostra gamma di servizi con prodotti ancora più performanti, processi studiati nei minimi particolari e con servizi pensati appositamente per i nostri clienti”, conclude Rosenbach.

Thilo Jörgl, caporedattore di Logistik Heute, racconta: “Nella categoria Sistemi di movimentazione e di stoccaggio, commissionamento la competizione per il Miglior Marchio di Logistica è stata avvincente!
I nostri lettori e i membri della BVL sono stati chiamati a scegliere chi votare tra 42 marchi.

Discriminante è stato il grande interesse per i nuovi sviluppi nel settore dell’Industria 4.0.
Da un lato la nuova epoca offre grandi opportunità, dall’altro lato si aprono invece grandi sfide, come ad esempio quella di risolvere i problemi di interfaccia e uniformità degli standard.
Complimenti ai vincitori!”





A proposito di Direttamente dalle Aziende