JSP_annuncia_ARPRO_1000_per_ridurre_i_costi_di_trasporto_fino_al_75




6 Giugno 2012

JSP annuncia ARPRO® 1000 per ridurre i costi di trasporto fino al 75%.

JSP ha lanciato una nuova categoria di ARPRO, il suo speciale materiale leggero, che consente agli utenti di ottenere significativi risparmi nella gestione dell’inventario e maggiore efficienza nella fase logistica.

ARPRO1000 è un prodotto eccezionale che gli utenti possono espandere direttamente nelle loro strutture in un’ampia gamma di densità e attraverso un unico passaggio prima del processo di stampaggio a vapore.

Viene consegnato a una densità iniziale di 53 grammi per litro (g/l) e permette un’ampia espansione, tra i 42 g/l e i 18 g/l.

La possibilità di espandere ARPRO direttamente sul posto e fino a 18 g/l attraverso un singolo passaggio è un’innovazione eccezionale dal punto di vista dello sviluppo.

ARPRO 1000 è una soluzione flessibile che non solo consente ai clienti di stampare diverse densità di ARPRO® partendo da una singolo prodotto, ma rende anche più efficiente il processo produttivo incrementando la produzione, semplificando la gestione dell’inventario e riducendo i costi relativi al trasporto.

Paul Compton, Presidente e CEO di JSP per Europa, Medio Oriente e Africa, afferma:
“ARPRO 1000 era stato introdotto inizialmente per i clienti con stabilimenti molto distanti dai nostri magazzini, ovvero per quelli che incorrevano in spese elevate per trasportare categorie di ARPRO con densità basse o differenti dai nostri stabilimenti di produzione ai loro impianti di lavorazione.

Creare un prodotto ad alta densità che possa essere trasportato in modo più efficiente sulle lunghe distanze ed essere espanso localmente significa offrire
una soluzione di particolare interesse e conveniente dal punto di vista economico.

L’investimento iniziale per l’attrezzatura aggiuntiva destinata alla lavorazione sul posto, se necessario, viene rapidamente recuperato se si considerano i risparmi ottenibili nella fase logistica.

I costi del trasporto possono essere ridotti persino del 75%: un risparmio notevole, specialmente considerando i costi del carburante che ormai sono in continua crescita.

“Questa nuovo prodotto della gamma ARPRO 1000 offre il valore aggiunto di un processo di espansione a una densità minore che è semplice ed eseguibile in un solo passaggio e riduce così il ciclo di lavorazione necessario in loco.

Considerando i mercati emergenti e la tendenza alla dislocazione geografica degli impianti di produzione, per noi è importante offrire una soluzione flessibile ed economicamente conveniente per stimolare lo sviluppo anche in nuove aree geografiche”, ha aggiunto Paul Compton.

ARPRO è un prodotto fondamentale per il settore automobilistico, per l’industria degli imballaggi e per quella dei beni di consumo; può essere utilizzato nella produzione di prodotti strutturali, leggeri e in grado di assorbire energia e garantisce valore economico e sostenibilità ambientale.

Per maggiori informazioni su ARPRO, visitare il sito Web www.arpro.com.





A proposito di Direttamente dalle Aziende