Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
STEF e Sarah, partner di cuore.

Dataman_302_di_Cognex_garantisce_la_completa_rintracciabilita_dei_prodotti_nel_settore_solare




6 Aprile 2012

Dataman 302 di Cognex garantisce la completa rintracciabilità dei prodotti nel settore solare.

DataMan 302 è dotato di illuminazione a bancate di led blu controllate dal sistema per la lettura di codici 2D su wafer fotovoltaici (FV).
Questo lettore ID a gestione di immagini ad alta risoluzione (1280 x 1024 pixel) è ideale per la decodifica di complessi codici Data Matrix ECC-200 incisi al laser in wafer fotovoltaici conformi agli standard industriali di settore SEMI PV29-0212 pubblicati in febbraio 2012.

“Il settore delle energie rinnovabili evidenzia un elevato ritmo di adozione di nuove tecnologie destinate al miglioramento dell’efficienza produttiva.
Per questo motivo, Cognex sta investendo nello sviluppo di nuovi prodotti in grado di garantire le migliori prestazioni del settore a vantaggio dei nostri clienti”, ha dichiarato Carl Gerst, Vice Presidente e Responsabile della divisione identificazione industriale.

“Il lettore DataMan 302”, ha aggiunto, “rappresenta proprio ciò di cui i produttori di pannelli fotovoltaici hanno bisogno per tenere il passo delle pressanti esigenze di tracciabilità di questo settore.
DataMan, il lettore per il settore solare più versatile del mercato, può essere infatti utilizzato per leggere codici DPM (Direct Part Mark) sia sui wafer fotovoltaici sia sui pannelli di vetro a pellicola sottile“.

I lettori industriali a gestione di immagini della serie DataMan 300 garantiscono i tassi di lettura più elevati del mercato e sono in grado di decodificare codici multipli all’interno di una singola immagine, anche se presentati con una notevole angolazione. L’algoritmo brevettato 2DMax+™ è in grado di compensare variazioni nella marcatura, modelli Data Matrix danneggiati con sincronizzazione e codici che hanno subito degradazioni durante i processi di produzione.

Per garantire la massima rintracciabilità, i codici devono essere elaborati in tutti gli stadi del processo di produzione dei pannelli fotovoltaici.
I prodotti della serie DataMan 300 sono dotati di opzioni di lenti flessibili, grazie alle quali lo stesso modello di lettore può essere utilizzato in una gamma di applicazioni molto ampia tra cui: funzionamento all’interno di spazi ristretti, lettura di codici di piccole dimensioni all’interno di campi visivi (FOV) molto ampi e acquisizione ad alta velocità con presentazione mediante sistemi di movimentazione robotizzata.

Il lettore DataMan 302 per il settore solare è già disponibile. Per ulteriori informazioni visitate www.cognex.com/solarID





A proposito di Direttamente dalle Aziende