_Tigros_nuova_logistica_che_comprende_baie_di_carico_e_portoni_sezionali_by_Kop




26 Gennaio 2017

Tigros: nuova logistica che comprende baie di carico e portoni sezionali by Kopron

A Cassano Magnago (VA) è nata la nuova imponente piattaforma logistica dei prodotti freschi e freschissimi di Tigros, una struttura a servizio dei punti vendita della catena varesina.

“Il fresco più buono©” è il pay-off scelto da Tigros, azienda italiana leader nel settore della grande distribuzione, per enfatizzare al meglio i suoi obiettivi principali: offrire prodotti freschi, conservarli in modo ottimale in tutte le fasi di trasporto e garantire qualità.
Kopron ha contribuito al raggiungimento di questi obiettivi collaborando attivamente con il committente, l’importante società di costruzioni e engineering Techbau, installando baie di carico studiate su misura con portoni sezionali, porte scorrevoli e porte pedonali presso il nuovo polo Tigros.

L’Ing Mario Buscaini di Techbau, afferma: “Si tratta di un progetto logistico consistente e importante per Tigros e grazie a questa strategica scelta vicina alle proprie catene di supermercati, risparmieranno qualcosa come 1 milione di km percorsi dai camion in un anno, con anche un beneficio per l’ambiente equivalente a 1300 tonnellate di co2 in meno nell’atmosfera”.

Kopron si è occupata di progettare e fornire tutto l’equipaggiamento logistico.

Paolo Calvi, responsabile della divisione, ci spiega in maniera completa che:
“Le baie di carico sono attrezzature progettare per facilitare e velocizzare le operazioni di movimentazione merci ed evitare la dispersione termica e sono generalmente composte da 3 parti costruite per lavorare in sinergia: la rampa di carico che ha la funzione di ponte di collegamento per il trasferimento delle merci dal magazzino all’automezzo e viceversa; il portone sezionale che funge da chiusura termica, mentre il portale isotermico esterno è responsabile di coprire e collegare la parte posteriore dell’automezzo con la parete del magazzino oltre ad isolare il momento di carico”.





A proposito di Direttamente dalle Aziende