DHL Express Italy: assunzioni di 900 nuovi addetti in vista della Peak Season

25 novembre 2022
(Comunicato stampa)

È stato rilevato che quest’anno quattro consumatori su 10 anticipano lo shopping natalizio per paura che l’inflazione faccia aumentare ulteriormente i prezzo.
DHL Express Italy, leader mondiale del trasporto aereo espresso, per affrontare la situazione ha varato un piano straordinario di 900 nuovi addetti per gestire l’aumento di ordini legati al periodo della Peak Season (un periodo ormai continuativo che parte a novembre ed arriva fino a Natale).

Gli inserimenti di nuovo personale, a cui viene offerto un contratto di lavoro a tempo determinato, sono già cominciati e consistono in 650 nuovi corrieri per la consegna dei pacchi natalizi, 100 addetti al Servizio Clienti e 150 all’operativo.
Per offrire il miglior servizio ai clienti sono stati creati all’interno dell’azienda dei gruppi di lavoro che stanno lavorando da diversi mesi, apportando le modifiche necessarie per migliorare i processi sotto ogni aspetto.

Rispetto agli anni scorsi, per le nuove persone è stato possibile beneficiare di un periodo di training più lungo.
Inoltre, gli investimenti compiuti negli scorsi anni in innovazione e digitalizzazione hanno consentito di aumentare la capacità produttiva dei magazzini di DHL che potranno processare un numero maggiore di spedizioni, e i corrieri avranno a disposizione nuove tecnologie per organizzare e ottimizzare i percorsi di consegne e ritiri per consegne ancora più veloci.
Il recente studio "Consumer Trend Report 2022" rileva che per quest’anno il 42% degli acquirenti in tutto il mondo ha deciso di anticipare l’acquisto dei regali per timore che l’inflazione faccia ulteriormente aumentare i prezzi.


Le dichiarazioni



Nazzarena Franco, CEO di DHL Express Italy ha dichiarato: «Nonostante una crescente cautela dovuta al rialzo dell'inflazione e dei costi energetici, ci aspettiamo un aumento della domanda di spedizioni da parte dei consumatori già a partire da novembre, in anticipo rispetto alle abitudini consolidate dei consumatori.
L’inserimento di oltre 900 nuovi collaboratori ci farà trovare pronti fin da subito al fine di garantire un flusso di consegne rapido ed efficiente.
Anche in condizioni di un aumento consistente dei volumi di spedizioni” conclude Franco “puntiamo a garantire un’elevata attenzione al servizio unito ad una condotta sostenibile sia sul fronte ambientale con uso massiccio di mezzi elettrificati per l’ultimo miglio sia in riferimento alla gestione dei nostri addetti con una rigorosa e bilanciata programmazione dei turni di lavoro”.

In riferimento alle principali esigenze dei consumatori, secondo il report "Omnichannel Retail 2022" a cura di Flexe, la velocità delle spedizioni costituisce un enorme incentivo all’acquisto: il 62% degli acquirenti online afferma infatti che la velocità di consegna influenza le decisioni di acquisto mentre l'85% cercherà altrove se la consegna di un rivenditore dovesse essere troppo lenta.
Anche dal punto di vista della sostenibilità, per quest’anno si registra una grande attenzione nei comportamenti di acquisto.
L'83% degli acquirenti cercherà marchi e prodotti ecologici durante le festività natalizie, mentre il 42% considererà persino di pagare di più per opzioni di spedizione sostenibili.

In risposta a queste esigenze, grazie al suo network globale e al suo impegno per una "Sustainability Strategy 2030" per cui il Gruppo Deutsche Post DHL ha confermato investimenti di 7 miliardi di euro per una logistica sostenibile, impegno per aumentare la quota di donne con ruoli manageriali del 30% entro il 2025 e la volontà di garantire relazioni commerciali affidabili, trasparenti e conformi in tutte le comunità in cui opera, DHL Express offre una gamma di opzioni di spedizione rispettose del clima attraverso il suo programma GoGreen Climate Neutral, un servizio che consente a chi lo sceglie di calcolare e di compensare le emissioni di anidride carbonica generate dalle spedizioni mediante l’investimento in progetti riconosciuti e certificati che contribuiscono a migliorare realmente le condizioni ambientali e delle popolazioni locali.

Altri articoli per Direttamente dalle Aziende

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Convegno Logisticamente On Food - Cibus Tec Forum - 25 ottobre 2022
28 ottobre 2022
Dalle Aziende
Put to Light e Modula: come Fratelli Ceni ottimizza la preparazione degli ordini in magazzino
14 marzo 2022

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it