Automazione logistica: Sonepar Italia sceglie la soluzione AutoStore di Swisslog

03 ottobre 2022
(Comunicato stampa)

Presso l’hub di Padova, principale arteria dell’azienda francese Sonepar in Italia, nascerà il nuovo polo logistico che sarà annesso all’area preesistente e che ospiterà il nuovo sistema per lo stoccaggio ad alta densità di Swisslog, la soluzione AutoStore, progettata per asservire le spedizioni verso l’intero territorio nazionale ed efficientare l'automazione logistica dell'azienda.
Sonepar Italia vanta una presenza capillare sul territorio nazionale potendo contare su: 160 punti vendita, 2.100 dipendenti, 5 centri di distribuzione logistica e 1,1 miliardi di fatturato nel 2021.


Tutti i dettagli sul nuovo progetto



Il progetto di ampliamento del centro logistico nasce come consolidamento ed espansione di Sonepar Italia a livello nazionale e come miglioramento delle performance nella gestione degli ordini di clienti e filiali del territorio.
Il cantiere per l’installazione del nuovo sistema AutoStore partirà a settembre 2022 e vedrà la messa in servizio ad agosto dell’anno successivo.

Sonepar Italia potrà contare su un’alta densità di stoccaggio con una capacità fino a 70.000 cassette e sulle elevate prestazioni del sistema gestito da 124 robot e ben 16 baie di picking dove gli operatori potranno dedicarsi ad una preparazione degli ordini ottimizzata grazie anche alla tecnologia pick by light integrata da Swisslog.

Il nuovo impianto sarà completato con un sistema di convogliamento per carichi leggeri, il Swisslog QuickMove composto da ben 1.4 km di linee dedicate rispettivamente a:

  • Area di ricevimento merce dal quale provengono cassette vuote su rulliera che, dopo il riempimento, vengono ricondotte all’interno della griglia;

  • Asservimento dei cartoni vuoti verso le baie di picking AutoStore;

  • Spedizione dei colli dalle baie AutoStore verso due distinte zone di spedizione: una dedicata all’area di Padova, mentre il buffer principale è destinato alle spedizioni verso tutta Italia;

  • Collegamento della linea di spedizione con l’area gestita mediante scaffalatura standard;

  • Area di confezionamento (baie di rilavorazione, chiusura ed etichettatura automatica dei colli);

  • Una zona di controllo qualità e compattamento dello stock, direttamente collegata al sistema Autostore SynQ, il software proprietario di Swisslog, sarà configurato per collegare il sistema di convogliamento con la nuova automazione.
Come attenzione verso l’ambiente, Sonepar Italia ha inoltre l’intenzione di limitare l’utilizzo di materiale di consumo a perdere (come il cartone) per le spedizioni verso le proprie filiali, implementando un sistema di ricircolo di supporti duraturi, nella fattispecie cassette di plastica, che permetteranno di scambiare merce tra i diversi siti, limitando la generazione di rifiuti.
Swisslog è ormai un riferimento per tutti i clienti del mondo della distribuzione elettrica; con questo progetto, celebriamo infatti il decimo impianto AutoStore sul territorio italiano, in questo settore.
Per noi è importante essere riconosciuti come sinonimo di affidabilità ed esperienza ed è esattamente la direzione che abbiamo intrapreso con successo negli ultimi anni”, ha commentato Matteo Brusasca, Head of Sales Italy / Iberia di Swisslog.

Altri articoli per Direttamente dalle Aziende

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Convegno Logisticamente On Food - Cibus Tec Forum - 25 ottobre 2022
28 ottobre 2022
Dalle Aziende
Put to Light e Modula: come Fratelli Ceni ottimizza la preparazione degli ordini in magazzino
14 marzo 2022

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it