Swisslog: la vendita di surgelati sta aumentando la domanda nel settore dell’automazione

20 luglio 2022
(Comunicato stampa)

Grazie all’incremento degli acquisti online e della consegna a domicilio, i cibi surgelati da consumare a casa sono diventati molto più popolari.
La conservazione a lungo termine degli alimenti che comunque mantengono inalterate le proprietà antiossidanti e le vitamine negli alimenti, contribuisce alla crescita del trend dei consumatori che preferiscono gli alimenti congelati come una soluzione migliore per la convenienza nella gestione casalinga.
Anche il miglioramento della qualità dei surgelati, la popolarità dei pasti pronti e una gamma crescente di opzioni vegetariane e vegane stanno contribuendo a far crescere la domanda nel settore dell'automazione.

Sebbene il trend dei consumi casalinghi stia salendo, il coronavirus ha portato a un calo del mercato fuori casa dei cibi surgelati, poiché i ristoranti sono stati costretti a chiudere durante il blocco e i clienti sono stati relativamente lenti a tornare dopo la revoca delle restrizioni.
Allo stesso tempo è aumentato il consumo di cibi congelati a casa sia attraverso la modalità “spesa a casa” sia quello delle consegne a domicilio.
La previsione vedrà una crescita di questo mercato sia per i consumi di casa che, nuovamente, per le consumazioni ai ristoranti.

I produttori e i rivenditori le cui attività sono state in grado di rispondere in modo più efficace alla domanda crescente e fluttuante sono nella posizione migliore per capitalizzare le tendenze del mercato della domanda di confezioni più piccole, dimensioni complessive degli ordini più grandi, una gamma di prodotti più ampia e un aumento delle consegne a domicilio.
Il magazzino e i centri di distribuzione devono adattarsi a sistemi di stoccaggio e prelievo automatizzati in grado di accogliere questi cambiamenti e allo stesso tempo di evadere più ordini più velocemente che mai.


Costi sempre più importanti da sostenere



Con l'aumento dei costi energetici e la spinta odierna ad aumentare la sostenibilità, la riduzione dei costi dell'elettricità e il mantenimento di una catena di approvvigionamento climaticamente neutra sono diventati considerazioni molto importanti per la logistica nel deep freeze.
Ciò significa l'uso di soluzioni sostenibili che utilizzano elettricità verde, moderni sistemi di refrigerazione, moderna tecnologia intralogistica e soluzioni olistiche sostenibili per i nuovi edifici.

Swisslog sta attualmente lavorando con le principali società di ingegneria edile globali su un concetto olistico per la conservazione e la manipolazione di alimenti congelati che copre tutti gli aspetti del design, tra cui architettura, materiali da costruzione e tecnologia.
Tecnologie utili per l'automazione del prelievo e dello stoccaggio di alimenti congelati sono i sistemi di stoccaggio shuttle, i trasloelevatori per scatole o pallet e i sistemi di convogliamento e trasporto di pallet e merci leggere.

I trasloelevatori rappresentano un approccio conveniente e affidabile per consentire la progettazione di magazzini autoportanti.
Consentono lo stoccaggio verticale fino a 45 metri e consentono di ridurre le larghezze dei corridoi eliminando la necessità di carrelli elevatori.
Il trasloelevatore per pallet da magazzino Vectura di Swisslog ha un consumo energetico inferiore fino al 20% e funziona bene a temperature fino a -30°C.

Gli shuttle per pallet nei magazzini refrigerati e congelati possono immagazzinare carichi di pallet in diverse configurazioni a densità più alta ad altezze fino a 45 metri.
L'elevata densità nelle applicazioni a freddo è fondamentale per garantire un basso consumo energetico grazie al risparmio di metri cubi.
Il sistema PowerStore di Swisslog utilizza sollevatori per pallet a ingombro ridotto al posto dei corridoi per consentire lo stoccaggio di oltre 20 pallet in profondità.
PowerStore è ideale anche per automatizzare magazzini per la conservazione di congelati brownfield poiché la tecnologia può essere installata negli edifici esistenti.

CycloneCarrier è una soluzione compatibile con i magazzini a freddo per il prelievo degli ordini sia per la consegna in negozio che per la vendita al dettaglio online e a domicilio.
L'unione di una gamma completa di tecnologie può fornire un sistema completo di stoccaggio e recupero automatizzato (ASRS) per alimenti congelati.
Questo potrebbe consistere in trasloelevatori Vectura, shuttle per trasporto pallet PowerStore e un'area di stoccaggio buffer con CycloneCarrier e speciali stazioni di prelievo per il processo di preparazione degli ordini.

L'automazione può contribuire a rendere i magazzini a temperatura controllata più efficienti, flessibili e reattivi alle mutevoli esigenze dei consumatori.
I settori del retail e della grande distribuzione che risentono ferocemente degli effetti della carenza di manodopera di oggi, specialmente in ambienti freddi e impopolari, l'automazione della logistica può aiutare a far crescere la tua attività e ottenere di più con la tua forza lavoro esistente.

Con il picco della domanda di alimenti surgelati in questo periodo dell'anno, non c'è mai stato un momento migliore per considerare il business case per investire in una maggiore automazione del magazzino.

Per saperne di più iscriviti e partecipa al webinar del 1 settembre di Swisslog

Altri articoli per Direttamente dalle Aziende

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Put to Light e Modula: come Fratelli Ceni ottimizza la preparazione degli ordini in magazzino

14 marzo 2022
Dalle Aziende
System Logistics - Veicoli a guida autonoma SHARK
23 febbraio 2022
Dalle Aziende
System Logistics - Thinking Picking Out of the Box
02 febbraio 2022

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it