accordo tra CLS e Yaskawa

Al via la nuova partnership nel mondo della logistica, stretto un accordo tra CLS e Yaskawa

19 novembre 2020
(Comunicato stampa)

CLS, con la sua nuova business unit CLS iMation dedicata all’automazione e alla digitalizzazione dei processi, e Yaskawa Italia, leader nei campi della tecnologia di azionamento, dell'automazione industriale e della robotica, sono liete di annunciare la loro partnership commerciale.

CLS e Yaskawa ritengono che l’uso di soluzioni tecnologiche solide ed affidabili rappresenti la strada maestra per garantire altissimi standard di produttività, efficienza e qualità.
In questo contesto, CLS iMation ha deciso di adottare i robot Motoman di Yaskawa all’interno del proprio portafoglio di offerta per offrire soluzioni di movimentazione intralogistica.

“Per CLS questa nuova partnership rappresenta un’ulteriore opportunità di crescita. Siamo certi che le competenze tecniche ed applicative di Yaskawa, affiancate alla nostra esperienza consulenziale in applicazioni intralogistiche ed industriali, ci metteranno in condizione di fare un importante passo nel campo della robotica applicata” commenta l’AD di CLS, Ing. Paolo Vivani.

“CLS iMation sta ampliando la propria offerta di prodotti e servizi per poter mettere a disposizione dei propri Clienti tecnologie innovative, in grado di creare ambienti di lavoro sempre più sicuri, intelligenti e performanti. Per raggiungere questo ambizioso obiettivo siamo alla continua ricerca di partner che, oltre a produrre sistemi tecnologici all’avanguardia e di altissima qualità, condividano le nostre aspirazioni. Possiamo annunciare con soddisfazione l’inizio di una collaborazione con Yaskawa Italia, leader mondiale nei campi dell'automazione industriale e della robotica, che si inserisce perfettamente all’interno delle nostre strategie di sviluppo”, aggiunge Vivani.

I robot Motoman di Yaskawa offrono alle soluzioni di pallettizzazione una notevole flessibilità applicativa e sistemi di programmazione particolarmente user friendly.
La loro capacità di carico permette di sgravare l’operatore dai compiti più pesanti, salvaguardandone la salute.

La famiglia Motoman HC in particolare si rivela un prezioso alleato per tutte quelle situazioni, sempre più frequenti nel mondo della logistica e dell’imballaggio, in cui la compresenza uomo-robot è tutt’altro che un imprevisto.
I robot della famiglia Motoman HC sono infatti degli ibridi e, come tali, offrono la stabilità e le elevate velocità di movimento di un robot industriale unite alla limitazione sicura delle forze di contatto tra operatore e robot, consentendo così la vera collaborazione tra robot e uomo (HRC) secondo le specifiche tecniche ISO TS15066.

“Siamo orgogliosi di questa nuova collaborazione, che si inserisce perfettamente nella nostra politica di alleanze a supporto del mercato” afferma l’Ing. Paolo Poletti, Managing Director di Yaskawa Italia. “Riteniamo che le partnership tecniche e commerciali di rilievo, a livello sia locale sia globale, siano fondamentali per rispondere al meglio alle esigenze dell’industria e dei singoli operatori. Le qualità tecnologiche dei nostri prodotti vengono infatti esaltate attraverso l’abbinamento a competenze specialistiche come quelle degli esperti di CLS iMation, che utilizzeranno al meglio i nostri sistemi per creare soluzioni di logistica robotizzata estremamente performanti ed efficaci, utili ad accrescere la produttività e l’ergonomia del lavoro.”

Altri articoli per Direttamente dalle Aziende

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Rite Hite presenta il supporto per rimorchi TS-2000

02 dicembre 2020
Dalle Aziende
Modula - Carosello Orizzontale Modula HC
09 novembre 2020
Dalle Aziende
Shark: un solo veicolo, tante applicazioni
28 settembre 2020

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it