Innovazione logistica

Innovazione logistica: novità per Modula Spa che cresce, premia e investe nel territorio

09 luglio 2020
(Comunicato stampa)

Sempre più sviluppi per Modula Spa che, con un bilancio 2019 in forte crescita, annuncia la sua espansione. La smart factory reggiana, leader nell'innovazione logistica e che continua a investire sul territorio acquisendo la bolognese MB, premia tutti i dipendenti con oltre 3.000 Euro.

Un anno eccezionalmente positivo, il 2019 per Modula S.p.A., che ha chiuso il suo bilancio consolidato con ricavi superiori a 160 milioni di Euro.

Con oltre 2.600 magazzini automatici venduti e un rapporto tra EBITDA e ricavi superiore al 9% conferma il suo trend di crescita per il decimo anno consecutivo.

In virtù dei risultati ottenuti verrà erogato un premio di risultato per ogni dipendente di 3.075 Euro, incrementale rispetto a quello elargito lo scorso anno, che si aggiunge ai numerosi benefit legati all’integrativo aziendale.

Nel 2019 Modula ha proseguito nello sviluppo dei poli produttivi in Italia, Cina e Stati Uniti e nell’espansione internazionale, con un piano industriale che mira a una crescita costante e alla valorizzazione della grande esperienza maturata anche alla luce degli importanti investimenti già fatti negli anni precedenti.

Si conferma quindi tra i leader mondiali nella progettazione e produzione di magazzini automatici verticali perseguendo una particolare attenzione al cliente, al prodotto e al mercato, confermando grande dinamicità e capacità innovativa.

Nei giorni scorsi si è inoltre conclusa l’operazione che ha portato l’azienda di Salvaterra ad acquisire il controllo del 60% della società MB di Crevalcore, azienda bolognese con un forte know-how nella produzione di stampi a freddo e lavorazioni meccaniche, fornitore storico che produce parti dei magazzini Modula.

L’accordo è stato raggiunto tra i soci proprietari di MB, Giancarlo Bottazzi ed Ezio Ferriani, e l’Ing. Franco Stefani, fondatore e proprietario di Modula S.p.A.
MB, con sede a Crevalcore (Bologna) e fondata nel 1970, dispone di uno stabilimento di oltre 7.000 mq, dove progetta e realizza manufatti in metallo per conto terzi, focalizzandosi in particolare su stampi in lamiera, stampaggi di precisione e profili speciali. Nel 2019 ha chiuso il bilancio registrando ricavi per oltre 16 milioni di Euro con un numero medio di dipendenti pari a 50 persone.

L’acquisizione della società è coerente con il piano strategico ed industriale, che da alcuni anni punta a un modello di insourcing della produzione dei magazzini verticali in una fabbrica innovativa e tecnologica al punto da essere considerata un modello di applicazione di industria 4.0.

“L’operazione conclusa ha una rilevanza strategica per la nostra società - ha affermato l’Ing. Franco Stefani - poiché ci permette di aumentare la nostra competitività, efficienza, velocità nella produzione e allo stesso tempo dare maggiore solidità e continuità d’impresa ad un nostro fornitore strategico. Ora possiamo infatti contare internamente sul 95% del processo produttivo dei nostri magazzini verticali e in questo modo controllare sempre meglio il piano di espansione internazionale a cui stiamo puntando, consolidando gli importanti risultati ottenuti finora, con l’obiettivo di darne continuità.”

La localizzazione all’interno del gruppo Modula sarà, inoltre, fonte di vantaggiose sinergie a beneficio di entrambe le società.

Modula S.p.A., nata nel 1987 conta oggi 4 stabilimenti produttivi (Italia, Cina, e 2 in USA), 8 filiali nel mondo e circa 700 dipendenti, con una rete di oltre 100 distributori a supporto della forza commerciale.
 

Altri articoli per Direttamente dalle Aziende

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020

14 luglio 2020
Dalle Aziende
Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula
11 maggio 2020
Dalle Aziende
Piattaforma Modula Cloud
08 aprile 2020

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente