Report idealo

Saldi invernali: online risparmi fino al -35%

07 gennaio 2020
(Comunicato stampa)

Al via i saldi invernali. Quest’anno sono iniziati il 5 gennaio, inaugurando così - già dal weekend dell’Epifania - il primo appuntamento 2020 dedicato allo shopping, online e non. Per capire quanto gli sconti invernali coinvolgano anche il mondo digitale, idealo – portale internazionale di comparazione prezzi leader in Europa – ha analizzato l’appuntamento 2019 per scoprire le percentuali di risparmio possibili e soprattutto quando conviene completare gli acquisti.

Considerando un periodo temporale medio da inizio gennaio a fine febbraio 2019 – ovvero quando i saldi sono nel pieno delle proprie potenzialità e l’interesse dei consumatori è ancora alto - idealo ha rilevato come la settimana più conveniente sia stata l’ultima di febbraio, al contrario quella più cara, quindi con meno offerte, è stata la terza di gennaio.

I prodotti più convenienti online durante i saldi 2019


Sempre analizzando i primi due mesi del 2019, i prodotti maggiormente convenienti sono stati gli pneumatici estivi (-33,0% nella settimana più conveniente rispetto a quella più cara durante i saldi invernali) – a dimostrazione del fatto che acquistare articoli al di fuori della stagionalità di utilizzo è il modo migliore per risparmiare – ci sono stati poi gli stivali (-30,8%) e altoparlanti (-27,1%). Ancora, giacche per outdoor (-22,7%), prodotti per la cura del viso (-16,5%), console di gioco (-15,4%), zaini (-12,6%), lavatrici (-10,3%), obiettivi fotografici (-10,0%) e frigoriferi (-10,0%).

Analizzando, invece, l’interesse dei consumatori digitali è possibile vedere come questo si sia concentrato in particolar modo nella prima settimana di gennaio, ad inizio delle offerte. Viceversa, i giorni con meno intenzioni di acquisto sono stati quelli della terza settimana di febbraio e della quarta, probabilmente quando ormai i consumatori avevano già acquistato ciò che li interessava.

Stando sempre a questi dati, è possibile vedere come durante i saldi 2019 alcuni prodotti abbiano visto un notevole aumento delle relative ricerche online rispetto al periodo precedente, in particolar modo: scarpe da corsa (+79,4%), caschi da moto (+55,3%), scarpe da ginnastica (+46,9%), pneumatici estivi (+35,0%), giacche outdoor (+27,9%), fotocamere mirrorless (+24,0%), prodotti per la cura del viso (+23,8%), lavatrici (+22,5%), obiettivi fotografici (+15,9%), lavastoviglie (+15,2%), piani cottura (+14,5%) e infine frigoriferi (+13,3%). I saldi invernali diventano quindi occasione per comprare scontati oltre ai grandi elettrodomestici e agli pneumatici estivi, prodotti di uso comune come le macchine fotografie o anche abbigliamento.

La funzione “Prezzo ideale”


La funzione “prezzo ideale” presente su idealo - che consente agli utenti di impostare un proprio prezzo ideale per un dato prodotto e di ricevere poi un alert quando il prezzo viene raggiunto, o è addirittura inferiore – permette di capire non solo qual è stata la percentuale di risparmio richiesta dagli italiani ma anche per quale tipologia di prodotti.

Analizzando complessivamente le 30 categorie più cercate su idealo Italia è possibile vedere come lo sconto medio richiesto dagli utenti sia stato pari al -13,87% e abbia in particolar modo riguardato gli stessi prodotti maggiormente cercati in questo periodo, a dimostrazione di come gli italiani non solo siano consapevoli delle effettive possibilità di risparmio, ma conoscano anche la stagionalità nella quale è meglio comprare un dato prodotto.

“Se da una parte è vero che i saldi invernali, così come quelli estivi, vengono aspettati sempre con ansia, è anche vero però che ormai tra Black Friday o Prime Day le occasioni di risparmio, rispetto ad un tempo, sono quasi triplicate - ha dichiarato Fabio Plebani, Country Manager per l’Italia di idealo – Con così tante giornate dedicate allo shopping diventa però fondamentale riuscire a districarsi tra le varie offerte per aggiudicarsi il prezzo migliore sul mercato e soprattutto per non incorrere in truffe o imbrogli. Il nostro consiglio è sempre quello di non concludere subito un acquisto ma di prendersi del tempo per osservare l’andamento dei prezzi e del mercato e ancora di accorpare in un unico ordine più acquisti, così da diminuire anche le spese di spedizione.”

Altri articoli per Direttamente dalle Aziende

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula conquista l'azienda Solimè

06 dicembre 2019
Dalle Aziende
Sistema vocale Vocalize
15 novembre 2019
Eventi e Workshop
Convegno Logisticamente On Food - Cibus Tec - 23 ottobre 2019
13 novembre 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente