Outsourcing

Raee: nel 2015 recuperato il 36% dell'immesso sul mercato.

21 luglio 2016
Il trattamento dei Raee 2015”, realizzato dal Centro di Coordinamento Raee, è stato presentato dallo stesso CDC a Milano lo scorso mercoledì.
Il rapporto ha evidenziato che i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) recuperati e riciclati lo scorso anno hanno raggiunto le 329.460 tonnellate, ossia il 36% dell'immesso sul mercato.

Gli impianti italiani autorizzati, quindi, hanno trattato poco più di un terzo delle 883.882 tonnellate entrate nel mercato, di cui il 79% è stato recuperato da ambienti domestici e il 21% da Raee professionali.
Il dato di per sé non viene considerato insoddisfacente, ma è comunque inferiore al target europeo, pari al 45% di tasso di ritorno (Direttiva Europea 2012/19/UE) e destinato ad aumentare al 65% entro il 2019.

Fabrizio Longoni, direttore generale del Centro di Coordinamento Raee, spiega che il nostro Paese mira al primo dei due obiettivi nel 2017: “In questa direzione si muove anche il recente Accordo di Programma sul Trattamento, attraverso il quale vogliamo garantire una maggiore uniformità dei livelli di trattamento da parte delle aziende e raggiungere un livello qualitativo di eccellenza nella lavorazione di questa tipologia di rifiuti”.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente