Outsourcing

Raee: in Piemonte la raccolta cresce del 9,42% nel 2015.

23 giugno 2016
Cresce la raccolta dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche nella Regione Piemonte,  con un aumento del 9,42% nel 2015, pari a 20.072.139 kg di RAEE raccolti, registrando il maggiore incremento tra le regioni del Nord Italia.

Sono i risultati emersi dalla presentazione di ieri 22 giugno a Torino del Dossier realizzato dal Centro di Coordinamento RAEE, alla presenza di Alberto Valmaggia, Assessore all'Ambiente della Regione Piemonte.
I più raccolti risultano essere gli R2, ovvero i Grandi Bianchi, e gli R1 (Freddo e Clima), al 28%, seguiti da Tv e Monitor (R3) al 27% e dai Piccoli Elettrodomestici (R4) al 17%.
Torino è al primo posto della classifica, con 7.714.572 kg di RAEE raccolti, seguita da Cuneo e Alessandria (rispettivamente 3.712.458 kg e 2.215.832 kg).

“I  traguardi raggiunti quest’anno dalla Regione Piemonte - ha dichiarato Fabrizio Longoni, Direttore Generale del Centro di Coordinamento RAEE - rappresentano un ulteriore passo verso le nuove sfide che ci pone l’Europa e che nei prossimi anni renderanno necessario uno sforzo maggiore da parte di tutti gli attori del Sistema RAEE: i cittadini, gli Enti Locali, la Distribuzione e i Sistemi Collettivi associati al Centro di Coordinamento RAEE”.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Nuovo magazzino automatico di System Logistics per Gruppo Tosano

10 settembre 2021
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it