Trasporti nazionali e internazionali

I porti europei restano pubblici: la fotografia dell’Espo.

07 giugno 2016
Si chiama “Trends in EU Ports Governance 2016” ed è il rapporto sulla governance dei Porti europei realizzato dalla European Sea Ports Organisation (ESPO) basato sui risultati dell'ultimo sondaggio sulla governance e l'organizzazione dei porti dell'Unione Europea realizzato recentemente dall'associazione.

Al sondaggio hanno preso parte 86 Autorità Portuali di 19 nazioni dell'UE, a cui si sono aggiunte Norvegia e Islanda, che assieme rappresentano oltre 200 porti e più del 57% del volume complessivo delle merci movimentate nell'Unione Europea.

Il rapporto dell'ESPO evidenzia le dieci principali linee di tendenza della portualità europea, le quali indicano che:
  • i porti UE rimangono di proprietà pubblica, ma si stanno muovendo verso una forma di gestione analoga a quella privata;
  • le Autorità Portuali hanno un mix di obiettivi di tipo economico e non economico;
  • l'ottimizzazione dell'uso del suolo è una funzione chiave delle Autorità Portuali;
  • i porti sono sviluppati assieme alle comunità locali e con il concorso delle principali parti interessate;
  • le Autorità Portuali sono parti proattive delle reti TEN-T e i principali promotori del porto.
 
Inoltre il rapporto dell'associazione dei porti europei sottolinea che compito delle Autorità Portuali è di stimolare l'innovazione, che i porti sono sede nonché partner primari dei distretti industriali, che i porti sono attori principali del settore energetico e sostenitori della transizione energetica, che la gestione dell'energia è una delle principali preoccupazioni delle Autorità Portuali e che le Autorità Portuali si adoperano per una maggiore trasparenza.

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto idroviario: maxi-carichi transitati al porto fluviale di Cremona

23 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: cos’è il progetto europeo «LOSE+»?

14 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: in Svizzera percorsi più di 5 milioni di km dai cami...

09 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Lettera di vettura digitale: terminata la sperimentazione del progetto e-Cm...

07 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon celebra il successo raggiunto dai fornitori e dagli autisti del serv...

03 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Linehaul di Sailpost, un network vincente in continua espansione

17 ottobre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it