Trasporti nazionali e internazionali

Ue: la fine dello Schengen costerebbe fino a 18 miliardi l'anno.

04 maggio 2016
“Una situazione eccezionale in cui sta rischiando forse come non ha mai rischiato da quando è stata inventata”.
Così il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, intervenuto ad un convegno presso la facoltà di Economia della Sapienza di Roma, ha descritto lo stato di salute dell'Unione Europa.

Il ministro ha descritto come pericolosa la fine di Schengen, più pericolosa della crisi dell'euro.
La fine dell'accordo avrebbe per l'Europa un costo di 18 miliardi di euro l'anno, stimato dalla Commissione Ue nelle previsioni economiche di primavera.
Tra i costi diretti, quelli del trasporto merci contribuirebbero per 1,7 miliardi di euro fino a un massimo di 7,5 miliardi, contando che nel 2014 ci sono state 57 milioni di operazioni di trasporto transfrontaliero e tenendo conto di un aggravio di costi di 55 euro all'ora.

La mobilità delle persone vedrebbe aumentare il costo per i passeggeri da 1,3 miliardi a 5,2 miliardi l'anno.
Ci sarebbero poi dai 600 milioni ai 2,2 miliardi di costi per ristabilire i controlli da parte degli Stati.
Ci sono poi una serie di costi indiretti, come ad esempio la diminuzione del commercio tra i Paesi fra il 10 e il 20% a lungo termine, una tassa del 3% sul valore delle merci e dei servizi, con una riduzione del PIL dell'area Schengen dello 0,8% nel 2025.

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali
Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Servizi e accessori per il trasporto

SpedireAdesso.com raggiunge le 20 mila recensioni sul web

08 febbraio 2023
Trasporti nazionali e internazionali

Veicoli trainati, ecco la top 10 dei costruttori più venduti in Italia

06 febbraio 2023
Trasporti nazionali e internazionali

Autotrasporto, un settore alla ricerca di un nuovo equilibrio

31 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Al via i test di Amazon Prime Air, il servizio di consegna con i droni

24 gennaio 2023
Trasporti nazionali e internazionali

Quali sono i camion più potenti al mondo? Ecco la top 10+1

13 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica intermodale, al via i lavori del terzo nuovo terminal del Gruppo ...

30 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica predittiva: quattro aziende pronte a creare un hub nelle aree ex ...

28 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto sostenibile, Lanutti dà il benvenuto al primo veicolo 100% elettr...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express e One Express: la Sicilia come hub cruciale nel Mediterraneo...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: per LC3 Trasporti in arrivo mezzi elettrici alimenta...

09 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Decarbonizzazione trasporti, Coca-Cola rinnova la flotta con i camion elett...

07 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it