Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Siemens presenta il treno per il Medio Oriente.

A Dubai la compagnia tedesca presenta l'Alkhaleej Hesan, il "cavallo del Golfo".




Trasporti Nazionali e Internazionali

Siemens presenta il treno per il Medio Oriente.

14 Marzo 2016

La compagnia tedesca Siemens, durante l’esposizione delle tecnologie del comparto ferroviario del Golfo e del Medio Oriente che si è tenuta a Dubai, ha presentato Alkhaleej Hesan, il “cavallo del Golfo”, un nuovo treno ad alta velocità che avrà l’obiettivo di collegare le città della regione.

Obiettivo del progetto è quello di fornire al territorio un’infrastruttura ferroviaria a lunga percorrenza, che possa risultare una valida alternativa alle autostrade e al trasporto aereo.
“L’Alkhaleej Hesan – ha chiarito Joerg Scheifler, VicePresidente Esecutivo di Siemens per il Medio Oriente – è un treno intercity premium.
La mobilità tra le città è un fattore chiave di stimolo economico e, mentre ci sono già una serie di moderni sistemi di transito che collegano le città della regione, è tuttavia evidente la necessità di creare servizi interurbani veloci, sicuri, di lusso ed efficienti per collegarle insieme”.

Il “cavallo del Golfo” sarà studiato appositamente per rispondere alle esigenze della regione, con una resistenza alle temperature esterne superiori a 55 gradi, soluzioni tecnologiche per evitare le infiltrazioni di sabbia e la possibilità di funzionare anche in presenza di cali di tensione.
Il treno si potrà muovere, inoltre, su rotaie utilizzate per il trasporto di merci pesanti, sfruttando quindi le infrastrutture già esistenti e garantendo versatilità al comparto ferroviario della regione.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali