Trasporti nazionali e internazionali

Il Porto di Venezia investe per l'import da Israele.

09 dicembre 2015
Il porto di Venezia, insieme a Capodistria e Marsiglia, è stato selezionato come snodo logistico strategico nel Mediterrano per i container refrigerati e le merci deperibili destinate ai mercati europei.
La notizia è arrivata nell'ambito di Fresh Food Corridors, il progetto approvato dal bando "Connecting Europe Facility" targato 2014, e anticipa la nuova catena logistica che si forma da Israele, alla Giordania, alla Palestina, fino all'Europa.

L'iniziativa, sostenuta dall'Unione Europea con un co-finanziamento di 10 milioni di euro del programma TEN-T, coinvolge quattro Paesi UE e quattro Non-UE: Slovenia, Italia, Francia, Cipro, e poi Giordania, Palestina, Israele ed Egitto, nonchè tutti gli attori della logistica, dagli esportatori agli operatori ferroviari che inoltreranno i container lungo le arterie europee.

Per il progetto del corridoio veneziano sono stati stanziati 1,5 milioni di euro, per metà derivanti da un contributi europeo alle attività dei partner veneziani (autorità portuale, spedizioniere Veneta Lombarda Srl e Rail Cargo Logistics – Italy Srl).

"Si tratta di una iniziativa storica – ha dichiarato Andrea Cosentino, general manager di Vls – considerata l’innovazione tecnologica collegata a questo progetto, che permetterà per la prima volta il trasporto delle merci refrigerate dai luoghi di produzione alla destinazione attraversando il continente europeo con l’utilizzo dello stesso mezzo di trasporto, il container frigorifero marittimo.
Tutto senza alcuna manipolazione della merce".

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Autotrasporto, un settore alla ricerca di un nuovo equilibrio

31 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Al via i test di Amazon Prime Air, il servizio di consegna con i droni

24 gennaio 2023
Trasporti nazionali e internazionali

Quali sono i camion più potenti al mondo? Ecco la top 10+1

13 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica intermodale, al via i lavori del terzo nuovo terminal del Gruppo ...

30 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica predittiva: quattro aziende pronte a creare un hub nelle aree ex ...

28 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto sostenibile, Lanutti dà il benvenuto al primo veicolo 100% elettr...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express e One Express: la Sicilia come hub cruciale nel Mediterraneo...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: per LC3 Trasporti in arrivo mezzi elettrici alimenta...

09 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Decarbonizzazione trasporti, Coca-Cola rinnova la flotta con i camion elett...

07 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it