Outsourcing

Gorizia: valorizzazione dello scalo ferroviario e realizzazione della piattaforma logistica.

13 novembre 2015
Il presidente della Commissione provinciale trasporti e logistica Fabio Del Bello ha redatto e proposto al Consiglio Provinciale di Gorizia il documento “Per l’integrazione metropolitana (transfrontaliera): il progetto Adria-A, il progetto Tip, il valico ferroviario di Gorizia-Nova Gorica”.

L’esito dell’analisi del progetto, firmato da tutti i gruppi politici presenti in Consiglio, è stato di approvazione all’unanimità.
Era da tempo che il nodo ferroviario di Gorizia era all’esame della Regione e nei suoi intenti programmatici anche nell’ottica di sovvenzionamenti comunitari.

Avvalendosi delle strutture Sdag e della stazione confinaria di Vrtojba, il governo italiano e sloveno hanno intenzione di costruire una piattaforma logistica transfrontaliera che possa essere uno strategico snodo per i trasporti tra est e ovest, affiancata ad autostrada e ferrovia, utile anche come retro porto per i commerci nord adriatici  italo-sloveni.

La stesura del documento ha avuto una lunga gestazione e ha creato una sinergia di collaborazione tra la Provincia e il Gect (Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale) goriziano: il valore dei progetti ammonta rispettivamente a 2.960.616 euro per Adria A e a 1.199.773 euro per Tip.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Logistica sostenibile

La logistica green promossa dalla “Carta di Padova”

25 novembre 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula - Carosello Orizzontale Modula HC

09 novembre 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it