Outsourcing

Geodis acquisisce ufficialmente Ohl.

10 novembre 2015
Dopo aver ottenuto le necessarie approvazioni normative, Geodis, parte del SNCF Logistics, ha finalizzato l'acquisizione di Ohl (Ozburn-Hessey Logistics), che con un fatturato annuo superiore a 1,2 miliardi di euro si posiziona tra le principali aziende 3PL degli USA.

L'operazione, finanziata con la rinegoziazione di debiti esistenti e nuovi e attraverso un esborso delle risorse di cassa disponibili, genera una realtà con un fatturato garantito di oltre 8 miliardi di euro, oltre 38.000 dipendenti, un parco clienti pari a 165.000 e circa 400 magazzini logistici in tutto il mondo.
Geodis migliora così la sua presenza nel settore logistico globale, ampliando e migliorando i propri servizi per i clienti.

“Tale acquisizione – ha dichiarato Marie-Christine Lombard, CEO di Geodis – è un grande risultato per Geodis e un passo significativo verso il nostro piano strategico “Ambition 2018″ di essere il partner globale di crescita per i nostri clienti”.
Randy Curran, ceo di Ohl, è stato integrato nel comitato esecutivo di Geodis, dichiarandosi entusiasta per la fusione culturale e professionale generatasi.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Shark: un solo veicolo, tante applicazioni

28 settembre 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it