Trasporti nazionali e internazionali

Fs taglia i treni a lunga percorrenza e annuncia cento esuberi in Sicilia.

05 febbraio 2015
Soppressione dei treni a lunga percorrenza, dismissione di una nave ed esuberi per cento lavoratori.
È questo, in sintesi, il piano che il direttore delle Risorse umane di Ferrovie dello Stato, Stefano Savino, ha illustrato a Roma ai rappresentanti sindacali delle federazioni nazionali dei trasporti.

Un piano che secondo Fit-Cisl e OrSa mette a rischio la coesione del Paese.
Dal 13 giugno entrerà in vigore il nuovo orario e sarà allora che verranno soppressi gli intercity giornalieri e un intercity notte.
Di fatto, la continuità territoriale sarà garantita soltanto da due treni notturni e una nave, che effettuerà 18 corse per il trasporto dei convogli al di là dello Stretto.

L’azienda ha annunciato esuberi per 100 unità, di cui 42 precari trimestrali.
Ma secondo le previsioni dei sindacati, tra personale mobile delle ferrovie, addetti alla manutenzione e dipendenti delle aziende dell’indotto, a rischio ci sarebbero circa 700 posti di lavoro.

Nel comunicare il piano ai rappresentanti di categoria, Savino ha spiegato che il 23 dicembre scorso dal Ministero dei Trasporti, a fronte di una carenza di fondi, era arrivata l’autorizzazione per la soppressione dei treni e la conseguente rottura di carico a Villa San Giovanni e Messina.

Nessuna garanzia nemmeno sui 30 milioni che dovrebbero servire per finanziare il servizio ex Metromare.
I fondi sono rimasti impantanati tra i gangli della burocrazia e, quando saranno disponibili, dovranno essere destinati in prima battuta a sovvenzionare il traghettamento dei treni rimasti, il collegamento veloce e il trasporto dell’utenza ferroviaria.


Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Autotrasporto, un settore alla ricerca di un nuovo equilibrio

31 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Al via i test di Amazon Prime Air, il servizio di consegna con i droni

24 gennaio 2023
Trasporti nazionali e internazionali

Quali sono i camion più potenti al mondo? Ecco la top 10+1

13 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica intermodale, al via i lavori del terzo nuovo terminal del Gruppo ...

30 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica predittiva: quattro aziende pronte a creare un hub nelle aree ex ...

28 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto sostenibile, Lanutti dà il benvenuto al primo veicolo 100% elettr...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express e One Express: la Sicilia come hub cruciale nel Mediterraneo...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: per LC3 Trasporti in arrivo mezzi elettrici alimenta...

09 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Decarbonizzazione trasporti, Coca-Cola rinnova la flotta con i camion elett...

07 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it