Trasporti nazionali e internazionali

CIPE: 140 milioni di euro per metanizzare il Mezzogiorno.

02 febbraio 2015
Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE) ha sbloccato i fondi per il completamento del programma generale di metanizzazione del Mezzogiorno, stabilendo anche i criteri per la concessione dei contributi a favore dei Comuni e dei loro consorzi, ha approvato le nuove fermate per la ferrovia di Bari e il raddoppio della tratta ferroviaria Termoli-Lesina.
Questi i provvedimenti più importanti che il CIPE ha preso nella seduta.

I fondi per la metanizzazione, già previsti dalla legge 147/2013, ammontano a 20 milioni di euro, per ciascuno degli anni dal 2014 al 2020, e vanno a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020.
Le risorse quindi finanzieranno, fino ad esaurimento, le tre categorie di priorità: Comuni inseriti in vecchie graduatorie, Comuni inseriti nel programma e non finanziati, e altri Comuni finora esclusi dal programma.

La misura massima del contributo statale però deve rimanere contenuta per ogni progetto entro la soglia del 50%.
Per quel che riguarda le infrastrutture strategiche, il CIPE ha approvato il progetto definitivo dell’intervento Nodo ferroviario di Bari sud e la realizzazione di una variante di tracciato della linea RFI Bari - Lecce della lunghezza di 10,4 km a sud di Bari, tra le stazioni di Bari centrale e di Bari Torre a mare, con la realizzazione della fermata “Campus”, della stazione “Bari Executive” e della fermata “Triggiano”.

Il costo dell’intervento è di 391 milioni di euro (al netto dell’iva) ed è integralmente finanziato nell’ambito del Contratto di programma 2007/2011, aggiornamento 2011.
Inoltre il Comitato ha approvato il progetto preliminare del raddoppio della tratta ferroviaria Termoli-Lesina, che prevede un costo di 549 milioni di euro.
L’intervento è finanziato dal Contratto di programma 2012 - 2016 tra RFI e il MIT, nella parte Investimenti.

L’intervento permetterà la sostituzione dell’attuale binario singolo che impedisce incrementi di traffico e comporta limitazioni alla circolazione ferroviaria.
I principali obiettivi del progetto sono di uniformare gli standard di esercizio a quelli dell’intera direttrice adriatica.
Il conseguimento di elevati standard di qualità e regolarità del servizio permetterà anche la messa in sicurezza della linea rispetto al rischio idraulico connesso agli eventi alluvionali, oltre che una sua velocizzazione.

Il CIPE ha inoltre autorizzato l’utilizzo delle economie di gara nell’ambito del Programma delle piccole e medie opere - riprogrammazione delle opere delle Regioni Puglia e Basilicata, per circa 5,8 milioni di euro da utilizzare per il finanziamento di ulteriori interventi localizzati nelle regioni Puglia e Basilicata.


Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Autotrasporto, un settore alla ricerca di un nuovo equilibrio

31 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Al via i test di Amazon Prime Air, il servizio di consegna con i droni

24 gennaio 2023
Trasporti nazionali e internazionali

Quali sono i camion più potenti al mondo? Ecco la top 10+1

13 gennaio 2023
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica intermodale, al via i lavori del terzo nuovo terminal del Gruppo ...

30 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica predittiva: quattro aziende pronte a creare un hub nelle aree ex ...

28 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto sostenibile, Lanutti dà il benvenuto al primo veicolo 100% elettr...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express e One Express: la Sicilia come hub cruciale nel Mediterraneo...

15 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: per LC3 Trasporti in arrivo mezzi elettrici alimenta...

09 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Decarbonizzazione trasporti, Coca-Cola rinnova la flotta con i camion elett...

07 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it