Trasporti nazionali e internazionali

Fedespedi: l’import container Nord Europa priva l’Italia di 6,4 miliardi.

19 gennaio 2015
Ammonta a circa 6,4 miliardi di euro, oltre il 60% dei quali è destinato allo Stato (dazi doganali e Iva), il mancato introito per l’Italia derivante dall’importazione, nei porti del Nord Europa, di contenitori di merce destinata al mercato italiano.

L’indotto economico non attivato, per il tessuto imprenditoriale del Paese, è di ulteriori 5,5 miliardi.
È quanto risulta da uno studio di Fedespedi, la Federazione nazionale delle imprese di spedizioni internazionali, che stima in circa 27 miliardi il valore complessivo della merce stivata nei 900mila container destinati al mercato italiano che ogni anno giunge negli scali nordeuropei.

Il numero di contenitori è stato calcolato, spiega una nota della federazione, «sulla base delle autorevoli fonti consultate, tra le quali il Piano nazionale della logistica, il Libro bianco dei trasporti e la Cassa depositi e prestiti, che assumono un valore compreso tra i 500 mila e i 2 milioni di contenitori».

Secondo Fedespedi, la situazione è dovuta «principalmente all’eccesso di burocrazia che caratterizza le procedure di importazione di una merce nel nostro Paese, dove possono essere effettuate ancora fino a 17 tipologie di controllo e possono intervenire fino a cinque ministeri».

Inoltre, secondo lo studio di Fedespedi, «importare in Italia questi contenitori genererebbe un indotto economico, per il tessuto imprenditoriale del Paese, di ulteriori 5,5 miliardi»: risultato ottenuto applicando il moltiplicatore del reddito del cluster marittimo (2,37) al valore dei potenziali nuovi ricavi che tale operazione porterebbe al mondo delle imprese (circa 2,34 miliardi).

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Logistica 4.0: il futuro del ruolo dell’Italia nella supply chain globale

12 ottobre 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica last-mile: arriva anche a Torino il servizio Amazon Fresh

29 settembre 2021
Software e sistemi per il trasporto

DKV lancia un sistema telematico per tracciare i trasporti in tempo reale

22 settembre 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Tecnologie di tracking: perché sono importanti per tracciare i trasporti?

09 settembre 2021
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica e trasporti: DHL ha acquisito Hillebrand, leader nel trasporto ma...

01 settembre 2021

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula - Picking automatizzato al 100% con il robot industrale MiR di Amer

01 ottobre 2021
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it