Trasporti nazionali e internazionali

Offshore: il porto di Venezia si salverà tra sei mesi.

08 dicembre 2014
Entro i prossimi sei mesi si conoscerà il destino del porto offshore di Venezia.
Lo ha detto il presidente dell'Autorità Portuale di Venezia in un incontro a Londra con la comunità finanziaria internazionale, presentando il progetto per la realizzazione della nuova piattaforma portuale al di fuori della Laguna di Venezia.

«Entro i prossimi sei mesi - ha specificato Costa all'agenzia di stampa Ansa - si conoscerà il destino del porto offshore di Venezia.
Noi - ha spiegato - praticamente abbiamo finito.
Il progetto è approvato in linea tecnica, in linea ambientale, ha una struttura finanziaria ragionevolmente stabile».

Il presidente dell'ente portuale veneziano ha precisato che il prossimo passaggio sarà la presentazione del progetto al Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica.
«Questo progetto - ha aggiunto - è fondamentale: permette di salvare il porto di Venezia, rispettando così l'impegno che lo Stato si era preso per tutelare la città e la sua laguna».

Costa ha affermato anche di aver visto un certo interesse da parte dei potenziali investitori che oggi erano presenti all'incontro.
Il piano ruota infatti attorno a una partnership pubblico-privato.
Il valore complessivo dell'opera viene stimato in 2,1 miliardi di euro.

In questa cifra si ipotizzano 600 milioni di euro stanziati dallo Stato, distribuiti su cinque anni solo però a fronte di un investimento privato di pari o superiore entità.
Come ha sottolineato Costa, costruttore e gestore dovranno essere individuati esclusivamente con meccanismo trasparente realizzato tramite gare internazionali e sostenuto dall'Unione Europea.


Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto idroviario: maxi-carichi transitati al porto fluviale di Cremona

23 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: cos’è il progetto europeo «LOSE+»?

14 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: in Svizzera percorsi più di 5 milioni di km dai cami...

09 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Lettera di vettura digitale: terminata la sperimentazione del progetto e-Cm...

07 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon celebra il successo raggiunto dai fornitori e dagli autisti del serv...

03 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Linehaul di Sailpost, un network vincente in continua espansione

17 ottobre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it