Outsourcing

Lidl Italia sceglie il gas naturale.

03 dicembre 2014
Lidl Italia sceglie il green: da febbraio 2015, infatti, la catena di distribuzione che oggi vanta una rete di oltre 570 punti vendita su tutto il territorio nazionale usufruirà della più grande flotta di veicoli da trasporto alimentati a LNG in Italia.

Si tratta di una soluzione tecnologica all'avanguardia e alternativa, volta a ridurre l'impatto ambientale: una flotta di 15 veicoli Iveco Stralis alimentati a gas naturale liquefatto (LNG).
I vantaggi dell'utilizzo di veicoli alimentati a gas naturale liquido sono molteplici, sia dal punto di vista della sostenibilità ambientale sia da un punto di vista della profittabilità, poiché consentono di ridurre al minimo le emissioni di particolato (-95% rispetto al Diesel) e di NOX (-35%).

Gli Iveco Stralis Natural Power LNG utilizzati dal vettore LC3 sono equipaggiati con motore Cursor 8 CNG Euro VI da 330 Cv, hanno un serbatoio criogenico LNG da 510 litri e 4 serbatoi CNG da 70 litri che permettono un'autonomia di oltre 750 chilometri, consentendo così il loro impiego anche sulla media e lunga percorrenza.

Da un punto di vista della sostenibilità economica il gas naturale ha un costo decisamente inferiore rispetto al Diesel, consentendo quindi una riduzione fino al 20%, al netto delle accise, del costo del carburante, che rappresenta la voce più importante del TCO (Total Cost of Ownership).

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente