Trasporti nazionali e internazionali

A Rotterdam un esempio positivo tutto italiano a favore del mercato intermodale.

13 novembre 2014
Sull’asse Nord/Sud (da Nola a Milano) viaggia una volta al giorno, da circa un mese, un treno merci contenente prodotti di grandi aziende operanti in Italia, le quali hanno convenuto di spostare sui binari la massa di traffico che prima si muoveva attraverso i camion.

«Per ora si tratta di un treno, ma puntiamo ad aumentare il volume e ad arrivare a 4 treni al giorno».
Questo ha dichiarato Sergio Barbarino, responsabile di R&D di Procter & Gamble, una delle multinazionali che ha aderito al progetto coordinato dall’associazione Indicot-Ecr.

Molte delle aziende che partecipano al progetto sono in competizione tra loro su prodotti simili, ma questo passa in secondo piano per creare un volume di merci che riesca a sostenere, in Italia, il mercato dell’intermodale.

“Bisogna utilizzare al meglio le infrastrutture esistenti – dice Barbarino, allargando il quadro pure a livello europeo – anche se in Italia dovremmo estendere l’asse Milano-Napoli anche a Bari, ma i collegamenti sono inadeguati al momento”.
L’operatore, inoltre, dovrà essere scelto da un sorta di filtro che indichi le condizioni più vantaggiose presenti sul mercato.

Di questo si occuperà l’azienda genovese che ha, tra le altre attività, gestito sino ad oggi le manovre ferroviarie nel porto di Genova.
Il 5 dicembre a Milano verrà presentato il progetto completo; tuttavia, per ora, il traffico ferroviario merci garantito di un treno al giorno è già un buon risultato.
Barbarino conclude: “Dobbiamo costituire il flusso, come in una conduttura d’acqua, per creare la massa critica delle merci».


Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto idroviario: maxi-carichi transitati al porto fluviale di Cremona

23 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: cos’è il progetto europeo «LOSE+»?

14 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: in Svizzera percorsi più di 5 milioni di km dai cami...

09 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Lettera di vettura digitale: terminata la sperimentazione del progetto e-Cm...

07 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon celebra il successo raggiunto dai fornitori e dagli autisti del serv...

03 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Linehaul di Sailpost, un network vincente in continua espansione

17 ottobre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it