Outsourcing

Lufthansa Cargo punta sulla plastica per i container.

29 maggio 2014
Lufthansa Cargo, divisione trasporto merci della compagnia di bandiera tedesca, ha completato il programma di sostituzione di tutti i container aerei LD3 in metallo con nuovi modelli in materiale composito, più leggeri ed altrettanto robusti.

La sperimentazione era iniziata nel 2009 e l'anno successivo Lufthansa Cargo aveva validato i nuovi modelli sviluppati da Jettainer.
I container in composito hanno una tara inferiore di 14 chilogrammi rispetto a quelli tradizionali, che su 500mila movimentazioni l’anno riducono il peso da trasportare in aereo di settemila tonnellate, con un risparmio analogo di carburante e il taglio di emissioni di CO2 per 2.000 tonnellate l’anno.

"I nuovi container in plastica sono molto robusti - assicura Karl-Rudolf Rupprech, responsabile delle operazioni di LH Cargo -.
Sostituendo tutti i container LD3 tradizionali con questi in materiale composito, ridurremo le emissioni di CO2 di un quarto rispetto ai livelli del 2005".

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Consulenza e formazione

L’importanza della logistica spiegata ai giovani

16 maggio 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente