Outsourcing

Stante Logistics collega il sud Italia con la Polonia.

09 maggio 2014
Una nuova connessione verso l'Est europeo, in particolare verso la Polonia.
E' la Stante Logistics, che opera dal 1977 nel campo delle spedizioni internazionali, a realizzarlo, rafforzando così l'utilizzo del trasporto intermodale terra-ferro, con un collegamento diretto, per la prima volta, dal sud Italia alla Polonia.

Precisamente il collegamento sarà attivo dal terminal di Marcianise a quello di Slawków, una cinquantina di chilometri a nord di Cracovia.
Il collegamento è in realtà operativo dal 21 marzo, con una linea settimanale in entrambe le direzioni con treni shuttle dedicati da 500 metri.

Prossimamente, spiega una nota di Stante - la frequenza sarà bisettimanale. Il servizio apre di fatto una nuova connessione verso l'Est Europa (Lituania, Estonia, Lettonia, Bielorussia, Ucraina, Russia, fino in Kazakistan).

La scelta intermodale - si legge ancora - garantisce notevoli vantaggi di efficienza ed eco-sostenibilità: riduzione dei costi, aumento della sicurezza grazie al monitoraggio satellitare, diminuzione delle emissioni di CO2.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Shark: un solo veicolo, tante applicazioni

28 settembre 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it