Trasporti nazionali e internazionali

Fiap: più sanzioni per gli abusivi stranieri.

13 marzo 2014
Il primo dato che colpisce è quello relativo ai controlli: nel 2013 la polizia stradale ha elevato meno di cento contravvenzioni per le infrazioni relative al cabotaggio stradale.

Ecco quindi che Fiap chiede che il Ministero dell'Interno fornisca specifiche disposizioni alla Polstrada per aumentare i controlli in questo campo.



Fiap rileva che oggi un autotrasportatore italiano che esegue trasporti abusivi subisce una multa di 4.130 euro e il fermo del veicolo per tre mesi (che diventa confisca nel caso di recidiva).

Se l'abuso è commesso da un vettore straniero, questi subisce una multa di 5.000 euro più il fermo amministrativo del camion per tre mesi, ma non è prevista nel caso la confisca in caso di recidiva.

"Un diverso trattamento che risulta più penalizzante per il vettore nazionale rispetto a quello estero che non trova giustificazione alcuna", commenta l'associazione. Fiap chiede perciò la confisca del veicolo fin dalla prima rilevazione.

Intervenendo nel dibattito sulla concorrenza sleale praticata nell'autotrasporto da autotrasportatori esteri o da quelli italiani che hanno sedi in Paesi stranieri, Fiap fa sapere che "una concorrenza sleale che sta producendo danni notevoli soprattutto alle imprese di autotrasporto che operano nel centro nord del Paese non può essere ulteriormente tollerata.

L'effetto deterrenza sarebbe sicuramente più incisivo e, probabilmente, verrebbero a cessare alcune pratiche sfacciatamente abusive messe in campo da imprenditori di pochi scrupoli attraverso l'utilizzo di imprese esterovestite".

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto idroviario: maxi-carichi transitati al porto fluviale di Cremona

23 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: cos’è il progetto europeo «LOSE+»?

14 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: in Svizzera percorsi più di 5 milioni di km dai cami...

09 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Lettera di vettura digitale: terminata la sperimentazione del progetto e-Cm...

07 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon celebra il successo raggiunto dai fornitori e dagli autisti del serv...

03 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Linehaul di Sailpost, un network vincente in continua espansione

17 ottobre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it