Outsourcing

Interporto di Pordenone: investimenti per 18milioni di euro.

07 marzo 2014
Ci saranno investimenti per 18milioni di euro nei prossimi cinque anni.
Così, i vertici di Ferrovie dello Stato e di Rete Ferroviaria Italiana hanno scommesso pochi giorni fa sull'Interporto di Pordenone, cedendo al centro logistico un'area di 30.000 mq e i binari dello scalo merci, a ridosso della linea ferroviaria Udine-Venezia.

In questo modo il polo potenzierà il Terminal intermodale, seguiranno una serie di interventi strutturali necessari allo sviluppo del terminal su una superficie complessiva di 180mila mq.

Sono stati già depositati in comune i progetti per la realizzazione delle opere; in particolare si procederà ad aumentare il numero dei binari ad uso di Interporto che diventeranno complessivamente sette, di cui tre elettrificati.
Inoltre verrà allungata l'asta operativa, che passerà dagli attuali 350 ai 750 metri così come previsto dagli standard europei.

Quindi si acquisteranno le attrezzature funzionali all'intermodalità, per il carico e lo scarico delle merci, ed alla realizzazione di aree attrezzate per consentire lo stoccaggio la movimentazione dei materiali.

Questa prima tranche di lavori, che prenderà il via entro la prossima estate, prevede un investimento pari a circa 8 milioni di euro utilizzando fondi propri e della Regione.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente