Trasporti nazionali e internazionali

Autotrasporti: pedaggio elettronico in Ungheria.

18 giugno 2013
Il pedaggio elettronico per i veicoli industriali arriva anche in Ungheria, dove verrà introdotto dal 1° luglio prossimo su gran parte della sua rete stradale, comprese autostrade, superstrade e le principali arterie di viabilità ordinaria, per un totale di 6513 chilometri.



Il pagamento elettronico si chiama HU-GO System, interessa tutti i veicoli industriali con massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate e sostituisce l'attuale vignetta forfettaria attraverso un metodo basato sul chilometraggio effettivamente percorso.

Gli importi variano da strada a strada, dal numero di assi dei veicoli e dalla loro classe Euro. Si pagherà con un sistema simile al nostro Telepass, tramite il terminale Obu, o prepagando presso appositi punti. Per pagare con il terminale Obu è necessario registrarsi al sito www.hu-go.hu.

Questo il nuovo sistema tariffario, a partire dal 1° luglio:

  • Veicoli Euro 3 e superiori a due assi: viabilità veloce 42,41 £ - viabilità ordinaria 18,04 £
  • Veicoli Euro 3 e superiori a tre assi: viabilità veloce 59,52 £ - viabilità ordinaria 31,23 £
  • Veicoli Euro 3 e superiori a quattro o più assi: viabilità veloce 86,70 £ - viabilità ordinaria 54,07 £
  • Veicoli Euro 2 a due assi: viabilità veloce 49,89 £ - viabilità ordinaria 21,23 £
  • Veicoli Euro 2 a tre assi: viabilità veloce 70,02 £ - viabilità ordinaria 36,75 £
  • Veicoli Euro 2 a quattro o più assi: viabilità veloce 108,38 £ - viabilità ordinaria 67,60 £
  • Veicoli Euro 1 a due assi: viabilità veloce 57,38 £ - viabilità ordinaria 24,41 £
  • Veicoli Euro 1 a tre assi: viabilità veloce 80,53 £ - viabilità ordinaria 42,26 £
  • Veicoli Euro 1 a quattro o più assi: viabilità veloce 130,06 £ - viabilità ordinaria 81,11 £

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Decarbonizzazione trasporti, Coca-Cola rinnova la flotta con i camion elett...

07 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto idroviario: maxi-carichi transitati al porto fluviale di Cremona

23 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: cos’è il progetto europeo «LOSE+»?

14 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: in Svizzera percorsi più di 5 milioni di km dai cami...

09 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Lettera di vettura digitale: terminata la sperimentazione del progetto e-Cm...

07 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon celebra il successo raggiunto dai fornitori e dagli autisti del serv...

03 novembre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it