Outsourcing

DHL amplia le rotte tra Asia e Europa.

10 maggio 2013
La divisione dedicata al trasporto merci del corriere internazionale DHL - DHL Freight - ha ampliato la propria offerta di rotte tra l'Asia e l'Europa per spedizioni intermodali, attraverso due itinerari che combinano il trasporto ferroviario e quello su strada: spedizioni giornaliere da Shanghai attraverso la rotta transiberiana nel Nord e una partenza settimanale da Chengdu attraverso la linea ferroviaria cinese del Corridoio Ovest.

Il trasporto ferroviario arriverà fino alla frontiera UE, a Malaszewicze (Polonia), per poi tramutarsi in trasporto su strada, coprendone quindi soltanto il trasporto ultimo miglio.

I vantaggi di questi nuovi servizi sono la riduzione dei costi di trasporto, una riduzione fino a 21 giorni dei tempi di consegna porta a porta, rispetto al trasporto marittimo, e la riduzione di emissioni di Co2.
La soluzione multimodale riduce infatti le emissioni inquinanti fino al 90% rispetto al trasporto aereo.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020

14 luglio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it