Outsourcing

Mps vende Guasticce.

29 aprile 2013
Il Monte dei Paschi di Siena ha messo vendita gran parte delle sue quote nell'Interporto di Guasticce del quale è oggi il maggiore azionista con 36,3% seguito dalla Regione Toscana con il 17,8%.

Trattative sarebbero in corso, infatti, con imprenditori del nord Italia, specializzati nel settore della logistica.
Intanto l'Assemblea dei soci dell'Interporto ha deliberato all'unanimità (presente circa il 66% dei soci) un aumento di capitale fino a 18 milioni di euro.

L'Interporto punta a passare dall'attuale capitale di 11 milioni e 700mila euro, a quasi 30 milioni, con l'emissione fino a 34.853 azioni da 516 euro l'una.
"La nostra - commenta il presidente dell'Interporto, Federico Barbera - è una struttura valida, con un patrimonio di 160-170 milioni.

È chiaro e positivo che ci siano imprenditori interessati a investire.
Ed è positivo anche che ci siano stati contatti con l'Authority, perché porto e Interporto devono agire di concerto.
Ora, però, si tratta di passare dalle dichiarazioni di intenti ai fatti".

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Consulenza e formazione

L’importanza della logistica spiegata ai giovani

16 maggio 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente