Outsourcing

Cargo aereo: mercato stabile.

05 marzo 2013
“Il trasporto aereo delle merci mostra segnali incoraggianti, ma è ancora presto per essere ottimisti”.
È così che Tony Tyler, direttore generale e Ceo della Iata – International Air Transport Association, commenta la diminuzione di flessione del traffico delle merci nel trasporto aereo, calato dello 0,9% in tonnellate per chilometro a gennaio 2013 rispetto a dicembre 2012, con una flessione in percentuale minore rispetto ai mesi precedenti.

Tyler precisa: “Mentre il declino è fermato, i volumi totali sono ancora inferiori ai livelli del 2012 e del 2011 ed il fattore carico è basso.
L'economia globale resta fragile. Le nostre stime prevedono una crescita modesta dell'1,4%, mentre le tariffe resteranno sotto pressione a causa del basso fattore di carico”.

A livello globale il traffico internazionale è cresciuto del 4,5 nel mese di gennaio 2012, rispetto all'anno precedente, mentre è calato dell'1,9% rispetto al mese di dicembre 2012.

Il traffico nazionale è cresciuto del 7,5% su base annua e dell'1,1% su base mensile.
Secondo la Iata bisogna considerare la debolezza economica dell'Eurozona, che influenzerà negativamente la crescita del cargo aereo globale nel 2013.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020

14 luglio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it