Outsourcing

Bologna: nuova era per l'Interporto.

04 marzo 2013
Lo scorso 28 febbraio l'assemblea dei soci dell'Interporto Bologna Spa ha deciso di aumentare il capitale sociale.

È già stata deliberata una prima fase, con un aumento da 13.743.928 fino a 22.436.776 di euro, alla quale seguirà una seconda fase, per un aumento complessivo di circa 15 milioni di euro.

La decisione della ricapitalizzazione della società è avvenuta in contemporanea all'illustrazione delle linee guida del nuovo piano industriale 2013-2016, che prevede investimenti per creare, potenziare e innovare i servizi alle imprese e alle persone; sviluppo e consolidamento di una rete di partnership; definizione di modelli economici sostenibili e investimenti nella ricerca e nello sviluppo; consolidamento del posizionamento dell'Interporto di Bologna nello scenario internazionale e investimenti nella specializzazione logistico intermodale del nodo dell'Interporto di Bologna.

Alessandro Ricci, presidente dell'Interporto, l'ha definito l'inizio di una nuova era, con un agire più competitivo e aggressivo nel panorama internazionale.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Logistica sostenibile

La logistica green promossa dalla “Carta di Padova”

25 novembre 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Rite Hite presenta il supporto per rimorchi TS-2000

02 dicembre 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it