Outsourcing

Protocollo tra il Porto di Genova e il polo di Piacenza.

19 novembre 2012
È stato siglato l'accordo tra la Provincia di Piacenza, l'Autorità portuale di Genova e la Regione Emilia-Romagna per la promozione di relazioni operative e della pianificazione coordinata tra il polo logistico di Piacenza e il porto di Genova.
Si tratta di un'ipotesi che avevamo già evidenziato, che ora diventa ufficiale.

L'accordo è stato firmato da Massimo Trespidi, presidente della Provincia di Piacenza, Luigi Merlo, presidente dell'autorità portuale del porto di Genova e Alfredo Peri, assessore regionale alla Logistica e ai Trasporti.

Obiettivo dell'intesa è di sviluppare il polo logistico provinciale piacentino come snodo strategico retroportuale, per favorire il flusso di merci.

“L'intesa – ha affermato Trespidi – sancisce un nuovo ruolo geopolitico del territorio della provincia di Piacenza che è punto di snodo nevralgico in grado di riunire regioni diverse”.
Secondo Merlo, “Piacenza rappresenta un nodo centrale all'interno del disegno dei nuovi corridoi europei”.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente