Huda Janahi, la 'signora della logistica' che fattura 3 milioni di dollari l’anno.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Logistica in rosa.

25 Settembre 2012

Si chiama Huda Janahi e secondo la rivista Forbes è oggi una delle donne più influenti del mondo arabo, in particolare quello della logistica, con un’azienda che si è presentata in occasione della Bahrain International Expo di Roma, che fattura 3 milioni di dollari l’anno.

Partita con un investimento iniziale di 4.000 dollari e un dipendente, oggi Huda è alla guida di una delle più importanti società del Bahrain nel settore cargo la “Arceit” e di altre otto società nella regione del Golfo.

La sua attività comprende la compensazione del carico e del trasporto pesante, trasporto merci (Air-Sea-Land), sdoganamento e servizi di consegna, il trasporto e tra l’aeroporto di autotrasporti, trasporto refrigerato GCS, deposito doganale, la rappresentanza agente, imballaggio e asportabile.

Una delle sue imprese più recenti e importanti è la RTE, società di import export nel mondo del lusso.
Durante il suo cammino verso il successo, ha ricevuto numerosi riconoscimenti e premi da varie istituzioni, forum aziendali e riviste, in particolare “The Covert Mohammed Bin Rashid premio per i giovani business leader, in Best Start-up della gestione per l’anno 2005 “, e di recente il prestigioso “Investor of the Year Award 2005” nella categoria di giovane imprenditore innovativo, organizzato il 13 febbraio 2006 in Giordania presentato dall’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE).





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali