Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Poste Italiane: intesa con il gruppo Alghanim.

L'accordo di collaborazione conferma il profilo internazionale di Poste Italiane.




Outsourcing

Poste Italiane: intesa con il gruppo Alghanim.

14 Settembre 2012

“L’intesa rappresenta una importante occasione di allargare l’ambito delle nostre collaborazioni e fornire l’expertise di Poste Italiane in campo logistico, postale e finanziario anche nell’area del Golfo Persico”.

Così Massimo Sarmi, Amministratore Delegato di Poste Italiane, ha commentato la firma del Memorandum con il gruppo Alghanim, in Kuwait.

All’intesa hanno partecipato lo stesso Sarmi, il vice presidente del gruppo Alghanim Mohammed Fouad Alghanim, il CFO del gruppo Mr. Rachandran, Mr. Al Abdulmoghni di Kuwait Finance&Investment Group e l’Ambasciatore d’Italia nel Kuwait, Fabrizio Nicoletti.

Secondo l’accordo nasce una collaborazione nel campo della ideazione e della fornitura di competenze per lo sviluppo di applicazioni digitali ed informatiche.

Poste Italiane aderiscono al progetto, che prevede inoltre lo studio per la creazione di una gamma di prodotti etici rivolti alla comunità degli immigrati in Italia, con l’obiettivo di attrarre i cittadini stranieri residenti nel nostro Paese.
Poste Italiane conferma così il proprio profilo internazionale.





A proposito di Outsourcing