Outsourcing

Fercam in crescita.

03 maggio 2012
L'azienda altoatesina di trasporti e logistica FERCAM ha concluso il 2011 con un fatturato di 488 mio Euro registrando un aumento del 12,9 %.

Con la realizzazione di nuove filiali in Italia (Cuneo e Bari) e Spagna (La Coruña), lo scorso anno gli investimenti si sono concentrati soprattutto sul potenziamento della rete europea dell'operatore logistico.

In seguito alla sempre più pressante concorrenza degli operatori dei paesi dell'Est europeo, che operano con costi del lavoro nettamente inferiori, FERCAM nel corso dell'anno scorso ha ridotto il numero dei propri automezzi di 60 motrici, trasferendo nelle liste di mobilità 57 autisti.

Attualmente il parco delle unitá di carico di proprietá conta 2.394 mezzi di cui una parte consistente continua a operare nel trasporto combinato strada-rotaia.

"Il divario dei costi salariali degli autisti dei paesi dell'Est si aggira sui 2.000 Euro al mese, per cui i trasportatori di quei paesi operano nel trasporto su strada con costi inferiori del 20% circa”, calcola l'amministratore delegato di FERCAM, Thomas Baumgartner.

FERCAM ha delocalizzato una parte consistente della propria flotta in Slovacchia.
"Sebbene con i nostri autisti e con i nostri mezzi offriamo servizi superiori in termini di qualità, attualmente sono pochi i clienti disposti a pagare dei prezzi superiori, per cui puntiamo molto sull'impiego di piccoli subvettori, che operano a costi piú competitivi," prosegue Baumgartner.

Da anni FERCAM investe nei servizi logistici e proprio recentemente le é stato conferito il Premio "Il logistico dell' anno".

Il premio, giunto alla sua settima edizione, è un riconoscimento istituito da Assologistica in collaborazione con la testata Euromerci e Assologistica Cultura e Formazione e premia gli operatori del settore che si sono distinti nel corso dell’anno in termini logistici nella ricerca e nelle innovazioni tecnologiche.

I futuri investimenti dell'azienda puntano su nuove strutture per attivitá di logistica e magazzinaggio.
A breve saranno avviati i lavori di costruzione di un nuovo impianto logistico di 38.000 mq presso l'Interporto di Bologna per un investimento totale di 16.5 milioni di Mio Euro.

Con le sue 57 filiali proprie FERCAM dispone di una fitta rete con piú di 90 punti di distribuzione in Italia e grazie ai partner esteri è in grado di offrire un servizio di groupage a livello nazionale ed internazionale.

La sede centrale dell´azienda è e rimarrá in Alto Adige, dove si trova anche il centro informatico che gestisce e controlla tutti i flussi dei trasporti.

“Anche se Bolzano non offre una grande raggiungibilitá con il resto dell´Europa e del mondo vogliamo rimanere qui. Futuri investimenti in impianti logisitici verranno fatti esclusivamente al di fuori della provincia”, conclude Baumgartner.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente