Outsourcing

Opek: l’ultimo acquisto di FedEx.

16 aprile 2012
Fedex si espande in Europa.
Un percorso di espansione di alto livello porta il corriere aereo statunitense a rafforzarsi grazie all’acquisizione dell’importante spedizioniere polacco Opek.

Il corriere aereo è presente sul territorio polacco dal 1989, attivando poi nel 2004 anche un collegamento diretto Parigi-Varsavia e nel 2011 con quello Parigi-Katowice.

Una mossa rilevante, se si considera che l’azione consentirà all’azienda di accedere ad un mercato di 12 milioni e mezzo di spedizioni annue.

Da considerare poi anche la grandezza dell’azienda acquisita e della sua presenza sul territorio: una storia che vive dal 1994 e una rete che gestisce 44 impianti su tutto il territorio polacco con un collegamento a Lomianki, nelle vicinanze della città di Varsavia.

Gli altri numeri importanti dell’azienda polacca sono poi i 1200 lavoratori e i 1300 veicoli industriali impiegati.

L’acquisizione avviene all’interno di un percorso di espansione che ha visto Fedex negli ultimi anni entrare nei commerci britannici, nel 2006 acquisendo la ANC Holdings, e nei commerci ungheresi, nel 2007 acquisendo la Flying Cargo Hungary.

Non solo, Fedex è cresciuta negli ultimi anni anche all’interno dell’aeroporto parigino di Roissy-Charles de Gaulle (2009) e sul territorio tedesco, spostandosi da Francoforte a Colonia (2010).
Un’espansione, quella di FedEx che non mostra segnali di cedimento.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020

14 luglio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente